Cybersecurity: attacco hacker in corso

Dalla Farnesina alla Russia e Chernobyl, non si fermano i tentativi di hackeraggio

Pubblicato il 28 giugno 2017

Negli ultimi giorni le notizie sugli attacchi informatici subiti da aziende e privati sono sempre più frequenti, portando all’onore delle cronache il tema della cybersecurity. Basti pensare al recente attacco al sito del Ministero degli Esteri italiano, messo sotto scacco da un gruppo di hacker, ma anche alla notizia di poche ore fa dell’attacco alla centrale di Chernobyl e di altre numerose società ucraine e russe, vittime, secondo le fonti, di virus informatici (presumibilmente Petya).

Secondo i dati dell’Executive’s Guide dell’NTT Security Global Threat Intelligence Report 2017, il numero dei tentati cyber attacchi si aggira intorno ai 6 miliardi in un anno, mentre nel corso del 2016 le violazioni di tipo DoS (denial of service) e DDoS (distribuited DoS) ai dispositivi IoT (smartphone, tablet, smartwatch, …) è raddoppiato, passando dal 3% al 6%.

Di tutti questi reati informatici ben il 21% si registra nella regione Europa-Africa-Medio Oriente: “Gli ultimi episodi di violazioni in termini di cyber sicurezza che stanno accadendo in tutto il mondo devono essere un campanello d’allarme e un incentivo alla prevenzione” commenta Fabio Storri, Advisory Competency leader di Soft Strategy, azienda italiana attiva nel campo della consulenza alle imprese. “L’uso del virus Petya, che sembra essere la causa dei danni a Russia e Ucraina, rischia di colpire le infrastrutture cruciali di un paese. Questa tipologia di Virus, bloccando l’intero hard disk dei computer, cifra i dati con finalità di estorsione, infatti, non a caso spesso i cybercriminali richiedono un riscatto agli utenti per poter rientrare in possesso dei propri dati. Affidarsi a professionisti e investire in sicurezza è l’unico modo per potersi tutelare in queste situazioni di crisi”.

Le cyber-minacce sembrano essere dunque un trend in crescita in Italia, dove però l’investimento nella protezione dati delle Pmi è insufficiente: in un giro d’affari di oltre 900 milioni di euro, le piccole e medie imprese occupano una fetta del solo 26%*.

*dati raccolti dall’Osservatorio Information Security&Privacy del Politecnico di Milano



Indice dei contenuti

  • Indagine Cefriel sulla sicurezza informatica

    Dopo un attacco di phishing fino al 60% dei destinatari clicca su link ingannevoli e circa tre quarti (75%) di questi cede anche le proprie credenziali senza verificare l’attendibilità del mittente, specie nei primi venti minuti dal...

  • ICS Forum: la cyber security nell’industria

    La sicurezza delle informazioni e delle operazioni nel mondo della produzione sarà il tema centrale di Industrial Cyber Security Forum (ICS Forum), un evento organizzato da Messe Frankfurt Italia e dedicato a diffondere nel mondo delle imprese...

  • SAVE 2017, tutto pronto a Verona per incontrare IoT e Industria 4.0

    Ancora pochi giorni e si alzerà il sipario sull’undicesima edizione di SAVE, mostra convegno dedicata alle Soluzioni e Applicazioni Verticali di Automazione, Strumentazione, Sensori. L’evento si terrà a Veronafiere il 18 e 19 ottobre 2017. SAVE tornerà con...

  • Un approccio modulare alle funzioni di sicurezza

    Diversi accorgimenti hardware e software hanno reso ancora più efficaci i moduli di sicurezza configurabili proposti da Schneider Electric. I dispositivi della serie Preventa XPS MCM permettono di implementare le funzioni di sicurezza per macchinari in movimento...

  • Le minacce nel cyberspazio… – video

    Informazioni personali e Big Data sono il vero oro del nuovo millennio. Per questi motivi, gli attacchi si concentrano sempre più dove si concentra il denaro, con conseguenze a livello economico rilevanti. Ne parla l’avvocato Cristiano Cominotto.

  • Cyber-security, profili generali – video

    Cosa si può fare dal punto di vista legale nel caso in cui l’azienda venga ‘attaccata’ da un cyber-criminale? Come si attiva la Giustizia di fronte a un cyber-attacco? Quali sono le armi legali a disposizione della vittima?...

  • Le minacce nel cyberspazio: gli attacchi più diffusi e casi concreti

    Il 2016 è stato l’anno peggiore di sempre per la sicurezza informatica. A dirlo è il Rapporto Clusit 2017 dell’Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, redatto da oltre un centinaio di professionisti in collaborazione con un gran...

  • Italia nel mirino dei ransomware

    I ransomware continuano ad abbattersi sull’Italia, che risulta il settimo Paese nel mondo e il secondo in Europa più colpito da questo fenomeno. Questo il dato che emerge dal periodo di monitoraggio gennaio 2016 – giugno 2017...

  • Servizi di cloud security aperti e scalabili con IBM Bluemix e Fortinet

    Fortinet annuncia l’integrazione delle appliance virtuali di FortiGate all’interno delle soluzioni IBM Cloud for VMware. Disponibili a partire dall’ultimo trimestre di quest’anno sul portale IBM Cloud, consentiranno di eseguire workload su IBM Bluemix in tutta sicurezza, grazie...

  • Kaspersky Lab entra nel mercato EDR

    Kaspersky Lab ha lanciato una soluzione Endpoint Detection and Response (EDR) completa, che include avanzate capacità di incident mitigation, migliore visibilità degli endpoint, compatibilità con le tradizionali soluzioni di sicurezza endpoint e funzionalità investigative a disposizione di...

Scopri le novità scelte per te x