Falcone cresce in ServiceNow. L’area del Mediterraneo è sua

Pubblicato il 27 luglio 2017

Rodolfo Falcone è il nuovo Mediterranean Area Vice President and Italian Country Leader di ServiceNow. Falcone si occuperà di consolidare e sviluppare l’azienda e le sue strategie nell’area del mediterraneo e in Italia, ritenuta una Country fondamentale per lo sviluppo dell’area Emea. ServiceNow continua così il suo trend di crescita ed espansione in Europa e nel nostro Paese.

Falcone vanta un’esperienza manageriale più che ventennale nel settore dell’It che lo hanno portato a ricoprire nel corso della sua carriera incarichi di crescente responsabilità, presso aziende multinazionali del mondo It. Falcone ha ricoperto anche ruoli di spessore nel settore della Security: è stato Country Manager Trend Micro Italia, Amministratore Delegato di Security Reply e Country Manager di Check Point Software Technologies. Nel 2014 era approdato in CommVault Systems, sempre come Country Manager, raggiungendo poi la posizione di Area vice president South Emea. “Il mondo cambia rapidamente ogni giorno e oggi abbiamo possibilità tecnologiche che fino a poco tempo fa potevamo solo immaginare”, ha affermato Falcone. “ServiceNow è una grande realtà che incarna lo spirito di cambiamento e innovazione che si respira oggi e che consente alle aziende di raggiungere nuove forme di produttività con semplici innovazioni che vanno a sostituire dei processi ormai obsoleti. In Europa e in Italia abbiamo molte possibilità di crescere e sono entusiasta di questa sfida”, ha detto.

Il 25 gennaio 2017 ServiceNow ha annunciato i risultati finanziari per il quarto trimestre e per l’anno fiscale 2016. I risultati Gaap per l’anno fiscale 2016 riportano il fatturato totale di 1.390,5 milioni di dollari per una crescita annuale del 38%. Anche i risultati finanziari del primo trimestre 2017 confermano l’andamento positivo. L’area Emea contribuisce a questa crescita e al miglioramento della base clienti. I partner giocano un ruolo chiave nella strategia regionale di ServiceNow, che ha attualmente accordi con oltre 200 aziende in tutta Emea.



Contenuti correlati

  • Nuovo Chief Technical Officer per Juniper Networks

    Juniper Networks, esperto in tecnologia a supporto di reti automatizzate, scalabili e sicure, ha nominato Bikash Koley nuovo Chief Technical Officer. Koley risponderà direttamente al Chief Executive Officer Rami Rahim e avrà la responsabilità di definire la...

  • Trend Micro entra a far parte della VMware Mobile Security Alliance

    Trend Micro è entrato a far parte della VMware Mobile Security Alliance (MSA) e ha integrato la sua soluzione Mobile Security for Enterprise con VMware Workspace ONE e VMware AirWatch. Questa partnership accelererà l’accesso dei clienti alle...

  • Elezioni in Acimac e Ucima

    L’Assemblea generale di Acimac (Associazione Costruttori Italiani Macchine e Attrezzature per Ceramica) ha eletto i membri del consiglio direttivo che affiancheranno il Presidente, Paolo Sassi, e i vice-presidenti, Emilio Benedetti, Paolo Lamberti e Maurizio Manzini, nella guida...

  • Petya e la sua variante: come prevenire ed evitare l’infezione

    Trend Micro ha identificato il ransomware che sta colpendo nelle ultime ore come una variante del ransomware Petya e di averlo nominato RANSOM_PETYA.SMA. Questa variante utilizza come vettori di infezione sia l’exploit EternalBlue che il tool PsExec....

  • Hima nomina Stefan Basenach direttore della nuova divisione “Process”

    Stefan Basenach ha studiato cibernetica all’università di Stoccarda. Successivamente ha lavorato per 24 anni come ingegnere presso l’ABB il gruppo svizzero operante nel campo dell’automazione. Dopo un avvio come ingegnere nel comparto dei sistemi di controllo delle...

  • Andrew Anagnost è il nuovo presidente e CEO di Autodesk

    Autodesk ha annunciato che il consiglio di amministrazione ha nominato Andrew Anagnost, attuale co-chief executive officer e chief marketing officer ad interim, nuovo presidente e CEO dell’azienda. Anagnost entrerà a far parte del Consiglio di Amministrazione. “Siamo...

  • Lorenzo Primultini confermato presidente Acimall

    Lorenzo Primultini – classe 1967, ingegnere meccanico e un master in Business administration alla University of Chicago Booth School of Business, presidente della Primultini di Marano Vicentino (Vicenza) – è stato confermato all’unanimità presidente di Acimall, l’associazione...

  • Carlo Scarlata è presidente di Anie Aice

    Carlo Scarlata è stato nominato presidente di Anie Aice. Scarlata è stato eletto dalla Assemblea degli associati per il biennio 2017 – 2019 alla guida dell’Associazione che, all’interno di Anie Federazione, rappresenta le aziende attive nei comparti dei...

  • Al via la terza edizione di “Capture the Flag” di Trend Micro

    È partita Trend Micro CTF 2017 – Raimund Genes Cup, la terza edizione della competizione annuale Capture the Flag (CTF) dedicata alla cybersecurity organizzata da Trend Micro e rivolta ai giovani professionisti nel settore della cybersecurity. L’iniziativa...

  • Robot industriali: saranno sicuri?

    I robot industriali possono essere compromessi, alterando in maniera decisiva la normale funzionalità dei sistemi industriali e minando la sicurezza del personale e dei consumatori finali. Questo è il dato che emerge dall’ultima ricerca realizzata in collaborazione...

Scopri le novità scelte per te x