Pendolino ‘superstar’: a Expo Ferroviaria 2017 Alstom presenta Italo Evo

Expo Ferroviaria 2017: Alstom presenterà il mock up del nuovo treno regionale per Trenitalia e il nuovo pendolino Italo Evo

Pubblicato il 7 settembre 2017

A meno di un mese dalla nuova edizione di Milano (3-5 ottobre, Rho), Alstom annuncia che porterà a Expo Ferroviaria 2017 due novità: un mock up in scala reale del nuovo treno regionale per Trenitalia e il nuovo Italo Evo, evoluzione del Pendolino. Queste novità saranno presentati per la prima volta ai protagonisti italiani e internazionali del settore, confermando l’evento come showcase delle migliori innovazioni dell’industria ferroviaria.

Alstom fornirà a Trenitalia 150 treni destinati al trasporto regionale. Il primo contratto applicativo è di 47 treni; i primi treni entreranno in circolazione nel 2019. Evoluzione del Coradia Meridian, i treni saranno ancora più innovativi grazie alle molte soluzioni disegnate per rispondere alle esigenze delle Regioni italiane. Ospiteranno fino a 321 posti a sedere e saranno a mono piano, soluzione che si adatta a molteplici configurazioni e capacità per treni regionali e suburbani. I nuovi treni regionali saranno ancora più eco-sostenibili, rispetto ai precedenti poiché progettati per garantire un minor consumo di energia per passeggero, nonostante una maggiore potenza installata per soddisfare i requisiti dell’impianto di climatizzazione. Tutti i materiali utilizzati sono riciclabili al 95%.

I visitatori di Expo Ferroviaria potranno vedere il modello in scala reale del treno presso lo stand Alstom e apprezzare il comfort, lo spazio, la luminosità e i servizi eccezionali che offrono questi treni.
Il nuovo Pendolino Italo Evo sviluppato da Alstom per NTV, è l’evoluzione della omonima famiglia di treni, l’ultima eccellenza arrivata dal sito di produzione Alstom di Savigliano, viene presentato per la prima volta al pubblico prima di entrare in attività il prossimo dicembre. Il treno è rosso rubino con muso avveniristico, a garanzia di un elevata aerodinamicità e di sicurezza per il guidatore in caso di impatto, detiene un sistema di trazione distribuita volto ad aumentare l’efficienza e la rigenerazione dell’energia in frenata. Inoltre, la sua costituzione con materiali riciclabili e la progettazione secondo criteri che ne assicurano ridotte emissioni di CO2 lo rendono integralmente ecosostenibile.
Il treno, composto da 7 carrozze per un totale di 187 metri, potrà viaggiare alla velocità di 250 km/h, sarà presentato nell’area espositiva di Fiorenza Trenord, grande novità di questa edizione milanese. Un’area che, oltre a essere lo scenario di tutte le tecnologie più avanzate, rappresenta un’opportunità per toccare con mano le novità del settore, dove il visitatore è il protagonista insieme all’industria ferroviaria.

Alstom sarà uno dei protagonisti di questa edizione di Expo Ferroviaria; sono già oltre 300 gli espositori confermati da 19 paesi: Hitachi Rail Italy, Vossloh AG, Faiveley Transport a Wabtec Company e la giapponese JR – East sono solamente alcuni insieme a molti altri rappresentanti di tutti i settori del mercato ferroviario. Tra questi, oltre 80 nuove società, tra cui anche Knorr-Bremse Rail Systems Italia e Voith Turbo.
Gli show partner di Expo Ferroviaria 2017 rappresentano sia i settori della fornitura sia gli operatori nazionali e regionali leader del servizio ferroviario in Italia. Questi includono Ferrovie dello Stato Italiane, operatore ferroviario nazionale e Trenord, la quale fornisce servizio passeggeri nella regione Lombardia. Sostengono l’evento anche Gruppo Torinese Trasporti (GTT) azienda del trasporto pubblico di Torino, e ASSTRA, associazione del trasporto pubblico regionale e locale.
Partner di lunga data dell’appuntamento italiano il Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani – CIFI e da questa edizione la società di ingegneria MM SpA, che ha progettato e controllato la costruzione di tutte le linee metropolitane di Milano.
A rappresentare i fornitori, tra i sostenitori dell’esposizione troviamo Assifer – Associazione dell’Industria Ferroviaria, Aniaf – Associazione Nazionale Imprese Armamento Ferroviario e Anceferr – Associazione Nazionale Costruttori Ferroviari Riuniti.



Contenuti correlati

  • SPS Italia: il progetto 2018 è un ‘laboratorio 4.0’

    Tre giorni di lavoro in fiera su formazione, innovazione, digitalizzazione per la nuova manifattura italiana 4.0: SPS Italia, la fiera di riferimento in Italia per l’automazione e la manifattura, ancora una volta si dimostra capace di adattarsi...

  • Festo ha ospitato a Varignana alcune tra le esperienze I4.0 più riuscite

    Le esperienze tecnologiche, i casi applicativi e le prospettive in termini di nuovi business model che già si affacciano all’orizzonte con una portata decisamente rivoluzionaria. Il mondo dell’industria italiana, dai produttori di tecnologia agli OEM agli end...

  • Chiuse le porte della 28ª edizione di SPS IPC Drives a Norimberga

    Con 1.675 espositori su 130.000 mq di superficie espositiva in 16 padiglioni, la più grande fiera SPS IPC Drives di tutti i tempi, chiude oggi le sue porte. Il numero di visitatori fa registrare un altro record:...

  • SPS IPC Drives 2017 di Norimberga

    SPS IPC Drives a Norimberga è fra le principali fiere in Europa per il settore dell’automazione industriale, nonché fra le principali per i fornitori di sistemi e tecnologie di automazione industriale. Molte le novità di prodotto in...

  • Productronica: si alza l’asticella per la produzione elettronica

    Dove va l’industria elettronica? A questa domanda ha risposto Productronica, in scena dal 14 al 17 novembre 2017 nel centro fieristico di Monaco di Baviera: 1.200 espositori da 42 Paesi hanno presentato le loro novità nel campo...

  • Binomio Industria 4.0 e formazione: MecSpe rilancia la sfida

    La Legge di Bilancio 2018 si appresta a varare il secondo capitolo del Piano Industria 4.0. Oltre alla riconferma dei bonus per i super-ammortamenti dei macchinari, seppur più bassi (dal 140% al 130%), ma soprattutto dell’iper-ammortamento, mantenuto...

  • Parte oggi Codemotion Milan 2017: Trend Micro presente!

    Trend Micro è presente a Codemotion Milan 2017, la più grande conferenza tecnica d’Europa rivolta a tutti i software developer, giunta alla quinta edizione. Si tratta della manifestazione dedicata al codice e alle idee innovative tecnologiche e...

  • Robotica collaborativa: ciclo di incontri sulle tecnologie di Industria 4.0

    La quarta rivoluzione industriale, o Industria 4.0, sta profondamente cambiando i modelli produttivi tradizionali nell’industria manifatturiera, attraverso la completa convergenza tra i sistemi fisici e digitali, l’interconnessione e il collegamento a Internet delle macchine, le analisi complesse...

  • Quali sono le più importanti novità del BIM e del Piano Industria 4.0?

    Dalla nuove frontiere del BIM alle novità del Piano Industria 4.0: il 25 ottobre, all’interno di Smau, gli ingegneri della Lombardia saranno protagonisti di un’intensa giornata di formazione gratuita, che si aprirà alle 11,00 con un intervento di Angelo...

  • III edizione dell’IO-Link User Workshop: è successo a Torino

    Grande successo per IO-Link User Workshop, che, dopo Kilometro Rosso e Piacenza Expo, è tornato in Italia con un’unica tappa per il 2017, lo scorso 11 ottobre presso il Centro Congressi Lingotto di Torino. A contribuire al...

Scopri le novità scelte per te x