Euei a Mecspe 2018: l’industria 4.0 è servita

Tre casi d’uso reali del servizio IoT Production Sentinel al lavoro per il monitoraggio di macchine e dispositivi. Le nuove applicazioni con la tecnologia NarrowBand IoT.  

Pubblicato il 21 marzo 2018

Euei, azienda specializzata nello sviluppo di servizi e soluzioni software, sarà presente a Mecspe con la nuova versione di Production Sentinel, il servizio IoT per monitorare macchine, apparati e dispositivi per una produzione industriale completamente automatizzata e interconnessa.
Production Sentinel sarà al lavoro al Padiglione 4.1 – Fabbrica Digitale, per dimostrare quello che le macchine, i dispositivi interconnessi, le linee di produzione possono comunicare in modo semplice e immediato per rendere più efficiente il loro monitoraggio, consumo e manutenzione, a tutto vantaggio di un minore dispendio di ore-uomo e di una maggiore efficacia.
La potenza e l’adattabilità del servizio alle diverse applicazioni, migliorano la user experience degli operatori e dei responsabili di produzione, semplificando la comprensione dei parametri produttivi, del consumo energetico, della motivazione dei fermi macchina e dello stato di sicurezza degli impianti.
Il monitoraggio in tempo reale dei parametri di interesse, può essere fatto utilizzando qualsiasi dispositivo mobile, smartphone o tablet, evitando il presidio fisico dell’impianto e delle macchine.

L’Industria 4.0 è servita
Il servizio IoT di monitoraggio viene presentato allo stand con tre diverse esperienze di successo:
Monitoraggio macchine utensili. Essere aggiornati in tempo reale grazie a notifiche di funzionamento o allarmi inviati via email o SMS è fondamentale per la produzione; questa è una delle tante caratteristiche di Production Sentinel, ma non è l’unica.
Un monitor installato nell’area di produzione o nell’ufficio tecnico verifica lo stato di funzionamento delle macchine. Accedendo da qualsiasi dispositivo mobile, si è in grado, da remoto, di monitorare la produzione e visualizzare i dati, che risiedono in Cloud.

Caso d’uso. Meccanica GN. Dinamismo, costi competitivi e tempestività di servizio, in un mondo guidato dalla velocità, richiedono tempi stretti di produzione e soprattutto di consegna. Per essere in grado di raccogliere queste sfide, Meccanica GN usa Production Sentinel per monitorare l’attività delle macchine utensili, da un punto di vista dell’utilizzo, del fermo macchina, e allo stesso tempo diminuire il costo del presidio verificandone la produttività reale contro quella stimata.
Monitoraggio dispositivi interconnessi.Production Sentinel sfrutta anche le connessioni usando SIM IoT per la comunicazione verso il Cloud.
Il servizio effettua un check-up a distanza per monitorare l’efficienza e lo stato di sicurezza dei dispositivi che controllano gli impianti industriali anche geograficamente distribuiti senza impattare sulla connettività degli utenti finali.

Caso d’uso. Per Comar Condensatori, Production Sentinel monitora i dispositivi aiutando così gli installatori e clienti a intervenire tempestivamente prima che la soglia di sicurezza dell’impianto venga oltrepassata.
L’esigenza di Comar non rappresenta un servizio fine a se stesso, in quanto risponde a esigenze di tempestività vitali per tutta la catena di fornitura dell’energia (per esempio quando si devono affrontare sovraccarichi). In caso di guasto le configurazioni dei parametri degli impianti devono essere subito disponibili per poter essere ripristinate. Il servizio è essenziale anche per la prevenzione degli incendi degli impianti.

Controllo delle linee di produzione. Per il primo produttore italiano di blocchetti per pallet e, più in generale, per tutti gli imballaggi in legno, Production Sentinel permette ai reparti controllo di gestione e Qualità di non recarsi direttamente sulle linee per comprendere l’andamento della produzione e il consumo dei materiali. L’implementazione di segnalazioni al superamento di soglie pone le basi per una manutenzione predittiva e proattiva.
Attraverso il pannello di controllo si identificano gli eventi (errori o allarmi) delle diverse macchine della linea di produzione. Il servizio è inoltre in grado di contare i pezzi prodotti.

Production Sentinel e la tecnologia NarrowBand – IoT
Un ulteriore campo applicativo presentato a Mecspe è rappresentato dalla possibilità di monitorare luoghi e oggetti difficili da raggiungere grazie alla nuova tecnologia NarrowBand-IoT. Grazie a specifiche hardware estremamente semplificate, questa tecnologia consente una minima occupazione di spettro con una larghezza di banda di soli 200 kHz e di conseguenza un minimo scambio di dati. La tecnologia consente non solo di far risparmiare enormemente sui consumi, ma anche di non intasare le reti mobili.

Un esempio di utilizzo è il monitoraggio che Production Sentinel può effettuare sui water metering, con sensori che spesso si trovano in fondo a pozzetti profondi e difficili da connettere alla normale rete. Oppure l’utilizzo di sensori nel terreno, in zone rurali, per trasmettere dati su temperatura, umidità e molto altro. Anche nel campo mart city questa tecnologia si rivelerà fondamentale, con implementazioni nel campo dell’illuminazione pubblica o per identificare parcheggi liberi e cassonetti da svuotare.



Contenuti correlati

  • Che fine ha fatto la ‘Piramide ISO/OSI’?

    I fieldbus e Industria 4.0: quanto contano ancora i ‘vecchi’ protocolli fieldbus in un mondo sempre più ‘Ethernet’? Leggi l’articolo

  • In Friuli Venezia Giulia e Veneto l’IT a +14%

    Cresce a doppia cifra Nordest Servizi. La società di Udine ha chiuso il 2017 con un incremento superiore al 14% dei volumi rispetto all’anno precedente. Una crescita che rafforza il cammino della società di Udine e che,...

  • Ad A&T – Automation & Testing, l’approccio di Comau allo Smart Manufacturing e alla Fabbrica 4.0

    Comau ha portato a A&T – Automation & Testing, fiera dedicata a robotica, automazione e metrologia in programma al Lingotto Fiere di Torino, alcune tra le soluzioni tecnologiche più innovative per lo smart manufacturing, sviluppate per rispondere...

  • B&R: uno stand tutto da guardare a SPS Parma

    Dal primo concept al modello matematico, alla simulazione, alla prototipazione virtuale, fino alla macchina che produce a ciclo continuo, interconnessa con la fabbrica circostante e con stabilimenti distribuiti nel mondo, ogni passo è sostenuto e facilitato da...

  • Universal Robots ad A&T – Automation&Testing

    Dal 18 al 20 aprile presso l’Oval Lingotto Fiere di Torino andrà in scena l’edizione 2018 di A&T – Automation&Testing la fiera dedicata a Industria 4.0, misure e prove, robotica, tecnologie innovative. Universal Robots sarà presente con...

  • Phoenix Contact sceglie CodeMeter di Wibu-Systems per la gestione licenze di PC Worx Engineer

    Phoenix Contact, leader di mercato a livello internazionale e pioniere nei campi dell’ingegneria elettrica, dell’elettronica e dell’automazione, e Wibu-Systems, leader mondiale nella gestione sicura del ciclo di vita delle licenze per ambienti aziendali e industriali, annunciano l’integrazione delle loro tecnologie di punta...

  • IIoT, configuratore Rittal per Edge Data Center

    L’Internet of Things sta prendendo rapidamente forma ed è evidente che le aziende stiano adattando le proprie infrastrutture IT. Gli Edge data center stanno fornendo un aiuto nell’elaborazione di grandi quantità di dati coinvolti nel processo di...

  • ABB investirà 100 milioni di euro in un campus globale di innovazione e formazione

    Un anno dopo aver annunciato l’acquisizione di B&R (Bernecker + Rainer Industrie-Elektronik), ABB investirà 100 milioni di euro in Austria per realizzare un modernissimo campus per l’innovazione e la formazione presso la sede di B&R a Eggelsberg,...

  • Da Contrinex: sensore fotoelettrico per il riconoscimento di oggetti trasparenti

    Quando si tratta di rilevare oggetti trasparenti, i limiti di sensori fotoelettrici convenzionali sono subito evidenti. Poiché il vetro trasparente o la plastica assorbono solo una piccola quantità di luce, c’è poca differenza tra i livelli di...

  • Il petrolio del futuro? Sono i dati

    È toccato a Franco Andrighetti, fondatore e amministratore delegato di EFA Automazione, azienda attiva nel settore dell’automazione industriale con focus specifico sulle soluzioni di connettività e comunicazione per l’integrazione di sistemi, portare tutta la propria esperienza e...

Scopri le novità scelte per te x