Efficienza e sicurezza garantite nel packaging

In virtù della preziosa esperienza maturata in oltre 60 anni di storia Ocme risponde e anticipa le richieste di mercato, affidandosi a partner globali con tecnologie innovative come B&R

Pubblicato il 13 settembre 2016

L’ultimo nato in casa Ocme è il pallettizzatore Orion Advance, macchina in cui la totalità delle movimentazioni è stata ottenuta mediante servo motori con architettura distribuita basata sulla tecnologia AcoposMulti e AcoposMotor di B&R.

Orion Advance è un pallettizzatore dal basso con due piani di sollevamento; soluzione dal basso che offre notevoli vantaggi in termini di accessibilità, sicurezza ed ergonomia. Le elevate dinamiche dei due piani di sollevamento e le masse importanti in gioco fanno sì che questa parte della macchina determini la maggior parte del consumo energetico. Nelle soluzioni tradizionali gran parte dell’energia che si genera durante le continue decelerazioni viene sprecata e trasformata in calore dalle resistenze di frenatura; sulla Orion Advance è invece stata utilizzata la tecnologia AcoposMulti con alimentatori attivi e rigenerativi che consente di risparmiare oltre il 30% rispetto alla soluzione tradizionale.

Un altro aspetto che Ocme pone al primo posto nella realizzazione delle proprie macchine è la sicurezza. Le normative in materia sono applicate nel modo più stringente così da garantire ai propri clienti la massima protezione che solo un eccellente livello di sicurezza può raggiungere.
Sulla Orion Advance questo è stato ottenuto in modo agevole grazie all’utilizzo del protocollo openSafety. I numerosi dispositivi di sicurezza sono distribuiti sulla macchina e collegati sfruttando lo stesso bus Powerlink già presente e cablato in macchina.
Le tecnologie di motion e controllo evoluto, le nuove soluzioni per la realizzazione di architetture distribuite, il protocollo Powerlink e openSafety sono una base solida su cui Ocme sta continuando ad investire per ulteriori evoluzioni dei propri prodotti.



Contenuti correlati

  • Le aziende non sono pronte per il GDPR

    Il Data Protection Regulation entrerà ufficialmente in vigore il 25 maggio 2018, ma le aziende sembrano non essere ancora pronte. Questo è il dato principale che emerge dall’ultima ricerca Trend Micro, leader globale nelle soluzioni di sicurezza...

  • Esisoftware tra i protagonisti di Innovabiomed

    Il settore biomedicale italiano – con un fatturato da 10 miliardi di euro – è caratterizzato da innovazione continua e ricadute positive sulla salute e sulla qualità della vita. A confermare l’internazionalità dell’industria biomedicale italiana la prima...

  • Calendario webinar e corsi Progea 2018

    Il primo webinar è previsto per il 7 febbraio e riguarda la connettività, l’efficienza energetica e produttiva, il 14 febbraio e il 14 marzo è previsto il corso base su Movicon.NExT e, a seguire il 10 aprile...

  • Darktrace: Prediction 2018

    L’intelligenza artificiale sta cambiando il nostro modo di pensare alla tecnologia, e le aziende stanno investendo significativamente in questo settore per aumentare, accrescere e proteggere il proprio business. IDC stima che il mercato AI crescerà da 8 miliardi...

  • La crittografia Blurry Box di Wibu-Systems nominata prodotto dell’anno dalla rivista Electronic Products

    Wibu-Systems, noto fornitore di soluzioni tecnologiche innovative nel mercato globale della distribuzione di licenze software protette, ha vinto uno dei dodici premi ‘Prodotto dell’Anno’ assegnati dalla rivista Electronic Products grazie al proprio metodo crittografico Blurry Box. I redattori...

  • Autodesk punta sulla formazione con Village Capital

    Autodesk Foundation finanzierà una nuova iniziativa di Village Capital il cui obiettivo è stimolare le imprese che utilizzano l’automazione per influenzare positivamente lo sviluppo dei lavoratori. Questa iniziativa è volta a identificare e incoraggiare le imprese in...

  • Osservatorio Ipack-IMA: balzo della domanda nazionale nel primo semestre

      L’export che cresce meno delle vendite in Italia è il dato più significativo emerso dalle ultime rilevazioni dell’Osservatorio Ipack-Ima, la principale fiera europea del 2018 per l’industria del processing & packaging, in programma a Fiera Milano...

  • Siemens Italia e Prelios Integra insieme per l’efficienza energetica e la digitalizzazione degli edifici

    Siemens e Prelios Integra uniscono le forze: le due società inizieranno una collaborazione su progetti nell’ambito delle tecnologie digitali per gli edifici, puntando alla valorizzazione degli immobili attraverso il risparmio energetico e la building performance sustainability. L’8% dei...

  • SPS Italia: il progetto 2018 è un ‘laboratorio 4.0’

    Tre giorni di lavoro in fiera su formazione, innovazione, digitalizzazione per la nuova manifattura italiana 4.0: SPS Italia, la fiera di riferimento in Italia per l’automazione e la manifattura, ancora una volta si dimostra capace di adattarsi...

  • Gefran punta sulle persone con la Talent Academy Fly

    La Talent Academy di Gefran, multinazionale italiana tra i leader nella progettazione e produzione di componenti per l’automazione industriale, rappresenta la nuova tappa del percorso intrapreso dal gruppo per valorizzare attitudini individuali, sviluppare le competenze e costruire...

Scopri le novità scelte per te x