Efficienza e sicurezza garantite nel packaging

In virtù della preziosa esperienza maturata in oltre 60 anni di storia Ocme risponde e anticipa le richieste di mercato, affidandosi a partner globali con tecnologie innovative come B&R

Pubblicato il 13 settembre 2016

L’ultimo nato in casa Ocme è il pallettizzatore Orion Advance, macchina in cui la totalità delle movimentazioni è stata ottenuta mediante servo motori con architettura distribuita basata sulla tecnologia AcoposMulti e AcoposMotor di B&R.

Orion Advance è un pallettizzatore dal basso con due piani di sollevamento; soluzione dal basso che offre notevoli vantaggi in termini di accessibilità, sicurezza ed ergonomia. Le elevate dinamiche dei due piani di sollevamento e le masse importanti in gioco fanno sì che questa parte della macchina determini la maggior parte del consumo energetico. Nelle soluzioni tradizionali gran parte dell’energia che si genera durante le continue decelerazioni viene sprecata e trasformata in calore dalle resistenze di frenatura; sulla Orion Advance è invece stata utilizzata la tecnologia AcoposMulti con alimentatori attivi e rigenerativi che consente di risparmiare oltre il 30% rispetto alla soluzione tradizionale.

Un altro aspetto che Ocme pone al primo posto nella realizzazione delle proprie macchine è la sicurezza. Le normative in materia sono applicate nel modo più stringente così da garantire ai propri clienti la massima protezione che solo un eccellente livello di sicurezza può raggiungere.
Sulla Orion Advance questo è stato ottenuto in modo agevole grazie all’utilizzo del protocollo openSafety. I numerosi dispositivi di sicurezza sono distribuiti sulla macchina e collegati sfruttando lo stesso bus Powerlink già presente e cablato in macchina.
Le tecnologie di motion e controllo evoluto, le nuove soluzioni per la realizzazione di architetture distribuite, il protocollo Powerlink e openSafety sono una base solida su cui Ocme sta continuando ad investire per ulteriori evoluzioni dei propri prodotti.



Contenuti correlati

  • Collegamento a CIP Safety con Ixxat Safe T100

    Il modulo safety Ixxat Safe T100 di HMS supporta il protocollo CIP Safety secondo il CIP Volume 5 V2.14. Inizialmente disponibile per Profisafe, il nuovo Ixxat Safe T100/CS permette un’implementazione facile, basata su moduli di IO sicuri...

  • Impiego versatile

    Flessibile, robusta e altamente preformante, la valvola a sede inclinata Vzxa di Festo controlla la portata dei fluidi in modo rapido ed affidabile. La sua architettura intelligente e l’interfaccia brevettata permettono di combinare a piacere corpi valvola...

  • Schneider Electric e Claroty collaborano per vincere le sfide della sicurezza e della cybersecurity nelle infrastrutture industriali

    Claroty, innovatore nel settore della protezione delle reti OT, e Schneider Electric – specialista globale nella gestione dell’energia e nell’automazione – hanno annunciato una partnership mondiale, volta a vincere le sfide di sicurezza e cybersecurity nelle infrastrutture...

  • Toshiba lancia un driver per motori passo-passo

    Toshiba Electronics Europe ha annunciato il lancio di un driver per motori passo-passo (TB67S289FTG) con un’architettura sviluppata da Toshiba che rileva automaticamente e impedisce lo stallo durante il funzionamento. Il controllo stabile e preciso è un requisito...

  • Moog: pompe a pistoni radiali ad alta pressione

    Moog introduce la serie di pompe a pistoni radiali RKP ad alta pressione. Con una pressione di esercizio fino a 350 bar e un limite di picco di 420 bar, l’ultima generazione di RKP è ideale per...

  • Balluff acquisisce due aziende nel gruppo

    Balluff sta ampliando il proprio know-how digitale con l’acquisizione non di una, ma di ben due aziende: l’azienda di software di Stoccarda iss innovative software services GmbH (iss) ed il costruttore della camera di visione Matrix Vision...

  • Da SMC nuove valvole economizzatrici

    SMC presenta due nuove valvole economizzatrici ad alta efficienza energetica, serie AS-R ed AS-Q. La nuova AS-R è stata progettata per ridurre la pressione di alimentazione alla corsa di rientro del cilindro a 0,2 MPa, questo riduce il...

  • La rivoluzione nell’automazione

    La pneumatica è intrinsecamente una tecnologia user-friendly; è destinata a diventare ancora più intuitiva, versatile e flessibile con il nuovissimo Festo Motion Terminal VTEM, che sta catapultando la pneumatica nell’era della Industry 4.0, grazie alle App che...

  • Clpa istituisce un gruppo di lavoro sulla sicurezza delle reti Ethernet industriali

    CC-Link Partner Association (CLPA) ha creato un gruppo di lavoro sulla sicurezza delle reti Ethernet industriali, con l’obiettivo di creare un documento contenente le linee guida per gli utenti che vogliono creare reti sicure di classe Gigabit...

  • Ethercat: ‘il’ Fieldbus Ethernet

    Ethercat è il protocollo ideale per molte applicazioni di motion control e di automazione industriale in generale, in virtù delle sue caratteristiche di velocità, determinismo e affidabilità Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x