Ecco il nuovo misuratore Flowmaster II di DropsA

Pubblicato il 17 aprile 2017

DropsA alza il sipario su una nuova generazione di misuratori e regolatori di portata volumetrici. Grazie al Flowmaster II, la chiave di un efficiente sistema di lubrificazione è la capacità di poter regolare ed erogare il flusso dell’olio in maniera precisa, costante e ripetitiva, oltre alla possibilità di monitorare l’esatta quantità di lubrificante che arriva al punto.

Per raggiungere quest’obiettivo DropsA ha sviluppato una tecnologia specifica: il Flowmaster II, un dispositivo con diagnostica remota. La nuova generazione dei dispositivi volumetrici di flusso Flowmaster II sono dotati del sistema HOT-SWAP Modules, che consente di abilitare il by-pass escludendo il modulo misuratore, questo ne facilita la sostituzione del modulo senza la necessità di interrompere la lubrificazione.

Con il Flowmaster II le misurazioni, essendo volumetriche, sono del tutto indipendenti dalla temperatura e dalla viscosità, assicurando un controllo accurato senza bisogno di eseguire calibrature e compensazioni.

Flowmaster II è un sistema di tipo modulare costituito da una base e da un modulo misuratore. La base è comune per tutti i moduli misuratori, intercambiabili tra loro. La modularità del sistema consente di assemblare più di venti basi sulle quali montare moduli misuratori uguali o diversi.

Il passaggio del liquido all’interno del modulo misuratore muove un “satellite” che descrive orbite fisse. Ogni orbita è rilevata da un sensore ottico che trasmette il segnale a un’apparecchiatura di controllo. L’operatore può leggere direttamente sul display dell’apparecchiatura Fact Controller, o sul monitor di un PLC sia la portata sia i litri di liquido erogati al minuto o il numero dei giri al minuto.

Il “satellite”, inglobato nel modulo misuratore, ruotando con movimento orbitale indica la velocità di passaggio del fluido. La viscosità massima del lubrificante da utilizzare (alla temperatura di esercizio) è 1000 cSt, a una temperatura d’esercizio compresa in un range che va da 0°C ÷ +60 °C.



Contenuti correlati

  • Addio a Dick Morley, il ‘padre’ del PLC

    Il mondo dell’automazione ha ricevuto una brutta notizia a metà ottobre: quella della morte di Dick Morley. Conosciuto come il ‘padre’ dei controllori logici programmabili, PLC, fu anche un apprezzato inventore e il suo nome viene associato...

  • Un PLC per la macchina raviolatrice

    Le macchine realizzate da Italgi e destinate alla produzione e alla lavorazione della pasta utilizzano controllori e componentistica di ABB negli armadi e nei quadri elettrici. ABB fornisce relè, teleruttori e anche il PLC che controlla i...

  • Da Balluff un sensore di temperatura a infrarossi con IO-link

    Balluff, azienda specializzata nella sensoristica, ha sviluppato il nuovo sensore di temperatura a infrarossi BTS con interfaccia IO-link e due uscite di commutazione. Può monitorare temperature tra 250 e 1.250 °C anche in aree inaccessibili o pericolose, rilevare oggetti...

  • Sensore ambientale multifunzione Omron per sistemi IoT

    Omron Electronic Components Europe ha rilasciato un sensore ambientale multifunzione che consente ai progettisti di monitorare sette parametri utilizzando un unico modulo estremamente semplice da integrare. Progettato appositamente per i sistemi IoT autonomi, il nuovo sensore Omron...

  • PLC Pixsys modulare per Industry 4.0

    Pixsys ha recentemente introdotto il PL500, un nuovo PLC scalabile e customizzabile. Sul contenitore da 3 moduli del PL500 è stata realizzata una CPU velocissima ed esuberante in termini di potenza. Grazie al processore ARM Cortex a...

  • Panasonic Electric Works: ecco il controllore FP7 per l’integrazione cloud e PLC

    Panasonic Electric Works alza il sipario sul controllore FP7. Si tratta della soluzione di controllo di nuova generazione che offre funzionalità per l’integrazione con sistemi Cloud/Web e l’accessibilità dei dati PLC da qualunque dispositivo dotato di Internet...

  • Soluzioni Delta a supporto dell’Advanced Manufacturing

    Delta ha mostrato a SPS IPC Drives Italia 2017 il suo portfolio completo di prodotti di automazione industriale di nuova generazione e le sue soluzioni volte a migliorare la produttività del manufacturing e dei processi industriali in...

  • SPS Italia 2017: intervista a Luigi Bernardelli, Yaskawa Vipa Controls

    Luigi Bernardelli, CEO di Vipa Italia, azienda facente parte del Gruppo Yaskawa, a SPS Italia 2017 presenta un nuovo PLC.

  • Precision Fluid Control presenta a SPS Italia 2017 la serie EL-Flow Prestige

    EL-Flow Prestige è la gamma di regolatori/misuratori di ultima generazione per la misura portata massico-termica per gas, prodotti dalla società olandese Bronkhorst Hi-tech, proposti da Precision Fluid Control. I componenti principali sono stati quasi tutti riprogettati e...

  • Nuove capacità e funzioni al servizio dei PLC destinati all’Industria 4.0

    I controllori programmabili sono uno degli elementi chiave per costruire macchine intelligenti e fornire agli utilizzatori soluzioni integrate attraverso cui rispondere alle sfide di Industria 4.0 e migliorare la capacità delle aziende di adattarsi alle mutevoli domande...

Scopri le novità scelte per te x