Due volte protetti dalle interferenze grazie alle cassette R.Stahl

Cassette Ex e adatte per tutte le necessità, spessore parete 3 mm, EMC contact springs

Pubblicato il 5 luglio 2017

Da oggi sono disponibili le cassette 8150 Stahl con tipo di protezione Ex e in un’altra versione speciale. In aggiunta agli spessori standard di 1,5 mm e 2 mm, le cassette sono disponibili anche con spessore 3 mm. Le cassette di acciaio inox 1.4404 (Aisi 316L) sono particolarmente adatte per ambienti gravosi. Con il grado di protezione IK09 e IP67, le cassette sono utilizzabili in ogni applicazione. Grazie all’alta qualità e alla lunga durata delle guarnizioni queste cassette proteggono in modo affidabile la tecnologia installata all’interno anche in condizioni ambientali estreme. Inoltre c’è un nuovo equipaggiamento opzionale: un contatto a molla circonferenziale EMC montato all’interno del coperchio o nella flangia, che riduce le interferenze elettromagnetiche dall’esterno nelle applicazioni, in costante crescita, che vedono l’impiego all’interno di componenti digitali come sensori, attuatori o tecnologia di controllo nei processi produttivi.

La serie 8150 è stata realizzata per un facile e sicuro utilizzo quotidiano, impiegando una vasta gamma di accessori quali flange esterne rimovibili facili da montare, apertura a scatto del coperchio, portatarghette customizzabili, coperchi avvitati o incernierati con chiusura lucchettabile (cam lock).

Le cassette sono adatte per l’utilizzo in Zona 1/21 e Zona 2/22 e sono utilizzabili praticamente ovunque nel mondo grazie alle numerose Certificazioni disponibili per i singoli Stati o per i diversi settori specifici. In aggiunta alla Certificazione Atex e IECEx e NEC, le cassette 8150 sono Certificate anche cULus, TR CU, CQST, ULB, GL, DNV, KGS, Peso, Nepsi e Itri.

Sono disponibili numerose tipologie di dimensioni, dalle cassette più compatte 116 x 116 x 91 mm fino ai cabinet più grandi 1.000 x 800 x 300 mm.



Contenuti correlati

  • La nuova app di ABB porta la sicurezza nell’era digitale

    Sin da quando è stata introdotta in ABB nel 2014, la soluzione SafetyAPP ha permesso di segnalare circa 50.000 situazioni di pericolo e ha ridotto del 50% il numero di infortuni gravi in Europa. Mentre le procedure...

  • Cyber-security nell’industria: serve un piano di ‘difesa in profondità’

    Senza cyber-security non esiste safety. La ‘defence in depth’ diventa un paradigma irrinunciabile anche nei sistemi di controllo industriale (ICS), che governano fabbriche e impianti. Gli aspetti cruciali approfonditi in una giornata di studio promossa da Anipla...

  • Panasonic: ecco il nuovo tablet fully rugged da 10.1 pollici certificato ATEX

    Panasonic alza il sipario sull’ultima versione del tablet fully rugged da 10.1 pollici certificato ATEX con sistema operativo Windows, dotato di una batteria con autonomia fino a 14 ore e di una maggiore potenza di calcolo. Il...

  • Un approccio modulare alle funzioni di sicurezza

    Diversi accorgimenti hardware e software hanno reso ancora più efficaci i moduli di sicurezza configurabili proposti da Schneider Electric. I dispositivi della serie Preventa XPS MCM permettono di implementare le funzioni di sicurezza per macchinari in movimento...

  • Collegamento a CIP Safety con Ixxat Safe T100

    Il modulo safety Ixxat Safe T100 di HMS supporta il protocollo CIP Safety secondo il CIP Volume 5 V2.14. Inizialmente disponibile per Profisafe, il nuovo Ixxat Safe T100/CS permette un’implementazione facile, basata su moduli di IO sicuri...

  • Moog: pompe a pistoni radiali ad alta pressione

    Moog introduce la serie di pompe a pistoni radiali RKP ad alta pressione. Con una pressione di esercizio fino a 350 bar e un limite di picco di 420 bar, l’ultima generazione di RKP è ideale per...

  • Simulazione ed engineering: Siemens acquisirà Tass International

    Con sede a Helmond, in Olanda, circa 200 dipendenti e un fatturato annuale di 27 milioni di euro, Tass International ha sviluppato un’ampia gamma di soluzioni che andranno a rafforzare ulteriormente il portfolio di software per la gestione...

  • Smart Safety: Hima si riposiziona

    Con un nuovo branding, la società Hima Paul Hildebrandt si prepara ad affrontare le sfide della trasformazione digitale, basandosi sul processo di brand building di vaste dimensioni precedente, che ha coinvolto collaboratori e clienti in tutto il mondo....

  • Pulsante di arresto di emergenza compatto Serie 61 da EAO

    EAO, azienda esperta nella produzione di sistemi HMI (Human Machine Interfaces), intuitivi e affidabili, fornisce elementi di controllo di sicurezza straordinariamente compatti, robusti e affidabili. Il pulsante di arresto di emergenza compatto della Serie 61 è particolarmente...

  • Cybersecurity: attacco hacker in corso

    Negli ultimi giorni le notizie sugli attacchi informatici subiti da aziende e privati sono sempre più frequenti, portando all’onore delle cronache il tema della cybersecurity. Basti pensare al recente attacco al sito del Ministero degli Esteri italiano,...

Scopri le novità scelte per te x