Driver motori TI per il settore automobilistico

Pubblicato il 28 giugno 2016

Texas Instruments propone due nuovi driver motori per il settore automobilistico in grado di supportare applicazioni per catene cinematiche ad alte prestazioni. Il DRV8305-Q1, un driver del gate brushless a c.c. trifase a elevata integrazione, e l’UCC27211A-Q1, un driver del gate half-bridge a corrente elevata, migliorano le prestazioni del sistema e forniscono la flessibilità di progettazione necessaria per rispondere a un’ampia gamma di requisiti per sistemi automobilistici.

Per applicazioni per catene cinematiche, come le pompe del cambio o le ventole di raffreddamento del motore, il DRV8305-Q1 presenta un’architettura intelligente di azionamento del gate con controllo programmabile dello slew rate che consente una facile ottimizzazione della conformità elettromagnetica Mosfet (EMC). Con un intervallo di temperature ambiente di esercizio da -40 a 150 °C, il DRV8305-Q1 è conforme alle specifiche dell’Automotive Electronics Council (AEC)-Q100 Grade 0 per le temperature in campo automobilistico. Il dispositivo funziona a basse tensioni fino a 4,4 V per supportare la funzionalità di start-stop, che permette alle case automobilistiche di soddisfare le severe normative in materia di efficienza dei consumi di carburante e di emissione di biossido di carbonio. Il regolatore lineare a 3,3 V o 5 V integrato nel DRV8305-Q1, i tre amplificatori di rilevamento della corrente e l’architettura intelligente di azionamento del gate riducono le dimensioni su scheda ed eliminano fino a 20 componenti esterni. L’avanzata protezione integrata nel chip con diagnosi dettagliata dei guasti protegge da sovratemperatura, blocco per sottotensione lockout, shoot-through del Mosfet e dai casi di sovracorrente.

Il driver del gate half-bridge a 100 V UCC27211A-Q1 supporta applicazioni con motori in c.c. con spazzole e brushless. La progettazione con singoli half-bridge consente di posizionare il driver del gate vicino ai Mosfet, riducendo al minimo le induttanze parassite e semplificando il layout complessivo della scheda. Inoltre, essa offre i ritardi di propagazione più brevi del settore, pari a 15 ns; la velocità di salita e discesa con tempi di 7 ns e l’azionamento del gate con picco a 4 A permettono al dispositivo di concentrare prestazioni elevate in un package di dimensioni ridotte da 4,89×3,9 mm. La tensione nominale negativa dell’UCC27211A-Q1 pari a -12 V protegge il driver dai danni potenziali causati da picchi transitori di tensione.



Contenuti correlati

  • TI alza il sipario sull’amplificatore operazionale (op-amp)

    Texas Instruments (TI) ha presentato l’amplificatore operazionale (op-amp) che unisce un’alta precisione alla più bassa corrente di alimentazione del settore. L’LPV821 è progettato per l’impiego in applicazioni di precisione, come i nodi di rilevamento wireless, le apparecchiature...

  • Grande successo di Clpa a SPS IPC Drives 2017

    CC-Link Partner Association (Clpa) ha ottenuto un grande successo alla fiera SPS/IPC/Drives 2017 generando un grande interesse tra i visitatori. L’ininterrotta crescita a due cifre dell’ultimo decennio ha portato la base installata di dispositivi CC-Link IE e...

  • Driver Toshiba per motori trifase senza spazzole

    Toshiba Electronics Europe propone due nuovi azionamenti per motori tri-fase senza spazzole. Il dispositivo TC78B015FTG è per applicazioni di alimentazione e il componente TC78B015AFTG supporta applicazioni che usano i 24 V. I nuovi IC supportano la rotazione...

  • Risparmio energetico con i monitor integrati per interruttori e sensori Texas Instruments

    Texas Instruments ha presentato due dispositivi MSDI (Multi-Switch Detection Interface) che consumano fino al 98 percento in meno di energia del sistema rispetto a soluzioni discrete convenzionali. TIC12400 e TIC12400-Q1 sono i primi monitor per interruttori e...

  • Toshiba lancia un driver per motori passo-passo

    Toshiba Electronics Europe ha annunciato il lancio di un driver per motori passo-passo (TB67S289FTG) con un’architettura sviluppata da Toshiba che rileva automaticamente e impedisce lo stallo durante il funzionamento. Il controllo stabile e preciso è un requisito...

  • Texas Instruments presenta il convertitore digitale/analogico DAC8775

    Texas Instruments alza il sipario sul nuovo convertitore digitale/analogico (DAC). Il DAC8775 a 16 bit funziona su un singolo ampio rail di alimentazione tra 12 e 36 V, sfruttando un convertitore buck/boost integrato per generare tutte le alimentazioni...

  • Amplificatore operazionale Texas Instruments

    Texas Instruments propone il nuovo amplificatore operazionale OPA388 in grado di offrire tecnologia zero-drift e zero-crossover e di mantenere un’alta precisione sull’intera gamma di input per una varietà di applicazioni industriali, inclusi test e misure, apparecchi medicali...

  • Texas Instruments doterà di Wi-Fi le stazioni di ricarica per veicoli elettrici

    Texas Instruments ha presentato il primo progetto di riferimento per l’aggiunta della connettività Wi-Fi a una stazione di ricarica per veicoli elettrici (VE). I proprietari di VE sono ora in grado di monitorare e controllare in remoto...

  • Da Texas Instruments nuove soluzioni di remote control vocale

    Texas Instruments ha reso disponibili nuove soluzioni come parte della sua piattaforma SimpleLink a bassissima potenza, create per aiutare gli sviluppatori ad aggiungere facilmente la connettività a bassissima potenza Bluetooth Low Energy, ZigBee RF4CE o multi-standard nei...

  • Da Texas Instruments stadio di potenza a GaN a driver integrato e ad alta tensione

    Texas Instruments ha reso disponibili delle innovative unità campione di stadio di potenza con transistor a effetto di campo (FET) da 70 mΩ al nitruro di gallio (GaN) a 600 V, diventando di fatto il primo e...

Scopri le novità scelte per te x