Dispositivo di interfaccia funzionante CC-Link IE/Profinet

Pubblicato il 14 dicembre 2017

Alla recente SPS/IPC/Drives sono stati mostrati i primi risultati della collaborazione tra CC-Link Partner Association (CLPA) e Profinet & Profibus International (PI): CLPA ha presentato il primo dispositivo di interfaccia funzionante utilizzato per implementare la specifica di interoperabilità CC-Link IE/Profinet, che permetterà di trasmettere con facilità le informazioni da un protocollo all’altro e offrirà il vantaggio di una totale trasparenza tra CC-Link IE e Profinet, i due principali protocolli di rete rispettivamente in Asia e in Europa.

Sviluppato dal partner di CLPA e PI Hilscher, il nuovo dispositivo di interfaccia NT 151-CCIE-RE consentirà agli utenti di ottenere una comunicazione effettiva tra le diverse parti di una linea su reti distinte, aumentando la trasparenza e l’integrazione.

Il dispositivo trasmette i dati bidirezionalmente tra CC-Link IE e Profinet e facilita l’integrazione tra le due reti. L’NT 151 opera come dispositivo intelligente CC-Link IE Field su un lato e come dispositivo Profinet IO sull’altro e consente a entrambi i controller di rete di comunicare l’uno con l’altro. I meccanismi fondamentali includono un modello di mapping per mappare i dati su entrambi i lati, la diagnostica per il dispositivo d’interfaccia e le reti e infine un DTM basato su SyCon che funziona da strumento di configurazione per il dispositivo d’interfaccia.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x