Dispositivi per il monitoraggio Omron

Pubblicato il 14 febbraio 2018

Entro la primavera Omron Corporation introdurrà quattro serie di dispositivi per il monitoraggio delle condizioni e verifica dello stato operativo degli impianti produttivi: dispositivi per il monitoraggio delle condizioni dei motori, che consentono di prevedere i guasti ai motori a induzione trifase; alimentatori con collegamento in rete, in grado di prevedere la vita utile e i guasti degli alimentatori installati nei quadri di controllo; sensori di flusso e sensori di pressione, in grado di monitorare il fluido idraulico e l’acqua di raffreddamento utilizzati nelle pressatrici e nelle macchine di stampaggio; e un amplificatore intelligente per il monitoraggio delle condizioni, in grado di accelerare l’applicazione di Internet of Things (IoT) nei sensori analogici già installati negli impianti o nelle macchine.

L’introduzione dei dispositivi di monitoraggio rientra negli sforzi profusi da Omron per il raggiungimento delle 100.000 unità di componenti IoT.

I dispositivi di monitoraggio verificano costantemente le condizioni degli impianti e delle apparecchiature che, in alcune circostanze, potrebbero passare inosservate; rilevano in anticipo gli errori di stato degli impianti e supportano le linee di produzione e la produttività; controllano in tempo reale le modifiche ai sistemi di alimentazione e di circolazione degli impianti produttivi, comunicando i tempi di sostituzione delle parti nelle reti di comunicazione prima che si verifichino guasti, contribuendo a prevenire le interruzioni impreviste degli impianti e i problemi di qualità dei prodotti.

L’uso di questi dispositivi permetterà di ridurre le perdite di opportunità associate alle interruzioni impreviste degli impianti, migliorando la precisione dei piani di manutenzione.



Contenuti correlati

  • Vodafone testa un sistema IoT di monitoraggio e sicurezza per droni

    Vodafone ha incominciato la sperimentazione del primo sistema al mondo per il controllo e la sicurezza del traffico dei droni. L’approccio pionieristico di Vodafone utilizza la tecnologia innovativa Internet of Things (IoT) 4G per proteggere gli aeromobili...

  • Balluff, sensori capacitivi autoadesivi e flessibili per misure di livello

    Balluff introduce un sensore capacitivo autoadesivo con livello di protezione IP 64 utile per rilevare in modo continuativo il livello di riempimento senza alcun contatto con il materiale presente in serbatoi con pareti non conduttive o attraverso...

  • Interruttore tattile ultrasottile Omron

    Il nuovo interruttore tattile ultrasottile Omron B3SE sigillato per montaggio superficiale garantisce un lungo ciclo di vita del prodotto, con minimo un milione di operazioni. Inoltre, con un’altezza di 2 mm, il commutatore tattile è ideale anche...

  • Report di F-Secure sull’IoT

    L’Internet of Things (IoT) che conosciamo oggi rappresenta una minaccia considerevole per i consumatori a causa di regolamenti inadeguati sulla sicurezza e privacy: è quanto affermano gli esperti intervistati dal Cyber Security Research Institute per il nuovo...

  • Partnership fra Eurotech e Alten Calsoft Labs in ambito IoT

    Eurotech ha stretto una partnership con Alten Calsoft Labs, azienda che si occupa di servizi di trasformazione digitale, consulenza tecnologica, IT aziendale e ingegneria di prodotto e che offre le migliori soluzioni in ambito IoT per segmenti verticali specifici....

  • Monitoraggio e telemetria della protezione catodica

    In alcuni contesti, per esempio quando un impianto si trova nelle vicinanze di una ferrovia, le tubazioni degli impianti possono soffrire di fenomeni di corrosione rapida dovuti alle correnti parassite. Per risolvere questo problema si utilizza la protezione...

  • Balluff presenta il sensore con livello di protezione IP 64

    Balluff ha presentato un sensore capacitivo autoadesivo con livello di protezione IP 64 utile per rilevare in modo continuativo il livello di riempimento senza contatto con il materiale presente in serbatoi con pareti non conduttive o attraverso...

  • Farnell element14 distribuisce una nuova gamma di prodotti LoRaWAN

    Farnell element14 distribuisce una nuova gamma di prodotti LoRaWAN ‘The Things Network’. The Things Gateway, The Things Uno e The Things Node consentono agli utenti di creare reti IoT LoRaWAN in modo rapido e semplice. Utilizzando The...

  • La cancellazione dello spreco luminoso

    Negli ultimi anni il mercato dello street lighting LED sta riscontrando una consolidata crescita e nuove importanti opportunità di business. In Europa l’energia per alimentare gli attuali 91 milioni di lampioni stradali rappresenta un costo superiore a...

  • Strumenti di test e misura

    Molte delle innovazioni a cui stiamo assistendo sono ancora in fase di prototipo ma mostrano già l’esigenza di dispositivi con qualità superiore, tempi di test più rapidi, reti più affidabili e calcoli quasi istantanei… Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x