Da Weidmüller un sistema di monitoraggio specifico per impianti eolici

Pubblicato il 7 febbraio 2017

Con BLADEcontrol, Weidmüller introduce un innovativo sistema di monitoraggio per impianti eolici. I sensori del dispositivo monitorizzano in particolare le condizioni del rotore delle pale e controllano la formazione di ghiaccio, fin dalle prime fasi, permettendo di intervenire in tempo utile evitando danni provocati dal ghiaccio stesso. In caso di rilevazione, BLADEcontrol  invia un segnale all’unità di controllo dell’impianto che bloccherà immediatamente l’attività delle pale, prevenendone la rottura.

Il sistema è formato da sensori installati direttamente sulle pale, da un’unità di controllo centrale (HMU), i dati vengono  trasmessi tramite WiFi con access point sulla navicella (APNAC), da un dispositivo di misura e comunicazione (ECU), da un server di backup dati (DBS) e da un sistema di visualizzazione web-based (WebVIS). BLADEcontrol è utilizzato sia su impianti di nuova costruzione, sia su sistemi già esistenti. Può essere installato e disinstallato senza difficoltà.



Contenuti correlati

  • Piano dell’Unione Europea per il Wi-Fi pubblico: si parte!

    La Commissione europea ha lanciato un importante programma pluriennale di sovvenzioni per fornire connettività Wi-Fi gratuita a comuni e associazioni di comuni in tutta Europa. Questi contributi copriranno sino al 100% delle infrastrutture necessarie, con l’obiettivo di...

  • ESA propone l’antenna wi-fi EW5USB

    L’antenna wi-fi EW5 USB WIFI presentata da ESA Automation permette l’attivazione della funzione wi-fi per il router EW500A0000 (dotato di due LAN) e il EW500A0100 (dotato di quattro LAN). Il router industriale EW500 permette di aprire l’accesso...

  • Industria 4.0 e IoT: connessioni Wi-Fi ‘fatte per restare’

    Oggi si parla sempre più di Industria 4.0 e della convergenza fra il mondo IT e OT (Operations Technology), convergenza e integrazione che vanno realizzate anche e soprattutto a livello di rete. Domanda: Come vede questo ambito...

  • Da Moxa un server 3 in 1 per dispositivi seriali con I/O e Wi-Fi

    I server seriali di Moxa 3-in1 serie NPort IAW5000A-6I/O combinano un’interfaccia di rete wireless IEEE 802.11a/b/g/n con sei I/O digitali, per offrire la massima flessibilità quando si devono integrare dispositivi seriali sul campo con una rete Ethernet...

  • Novità tecnologiche da Iotech Italia: gateway, router, radiomodem

    Iotech Italia distribuisce e supporta sul territorio italiano i gateway Wi-Fi programmabili di Hi-Flying, dedicati ad applicazioni M2M e IoT. Questi dispositivi, costruiti attorno a ‘eCos’ (un O.S open source), oltre alle funzioni standard posso essere ‘programmati’ per supportare...

  • Un limitatore di coppia innovativo per l’eolico

    Dopo la Cina e gli USA, la Germania è il terzo produttore mondiale di energia eolica e, con più di 50.000 MW, si è affermata nel 2016 come la più grande potenza eolica in Europa. In totale,...

  • Italia, 1 utente su 6 ha usato una Wi-Fi pubblica per accedere a contenuti per adulti

    Gli utenti di internet non sono più in grado di resistere alla presenza di una rete Wi-Fi gratuita e performante; tuttavia, i comportamenti online rischiano di mettere seriamente in pericolo le informazioni di natura sensibile e la...

  • Cambium Networks guarda all’Est Europa

    Cambium Networks espanderà la sua strategia ‘Connecting the Unconnected’ nel mercato dell’Europa dell’Est sotto la guida di Alessio Murroni, recentemente nominato Senior Sales Director per l’Europa. Migliaia di reti nel mondo hanno potuto beneficiare dell’upgrade alle soluzioni...

  • Weidmüller sviluppa prodotti con connettività CC-Link IE mirati all’industry 4.0

    Secondo il responsabile Weidmüller del portafoglio prodotti IE Passive Simon Seereiner “L’Ethernet industriale è la spina dorsale di industry 4.0. Senza interfacce digitali standardizzate, l’IoT (Internet of things) industriale non sarebbe possibile”. Weidmüller sviluppa soluzioni innovative e sostenibili...

  • Danfoss e GE, collaborazione per i moduli di potenza SiC

    Danfoss Silicon Power ha stabilito la produzione negli USA ed avviato una collaborazione con il gigante industriale General Electric (GE). Grazie a questa collaborazione, Danfoss Silicon Power diventerà il principale fornitore mondiale di moduli di potenza al...

Scopri le novità scelte per te x