Da Emerson soluzioni Smart Wireless per l’industria

Emerson è all’avanguardia nella trasformazione wireless di impianti industriali nel mondo per l’automazione di processo, il controllo delle emissioni, la manutenzione e la sicurezza del personale

Pubblicato il 21 dicembre 2011

Emerson Process Management ha contribuito in modo significativo all’utilizzo delle tecnologie wireless in raffinerie, impianti chimici e altre industrie in tutto il mondo. Con 580 milioni di ore totali di funzionamento wireless in 6.100 reti, le soluzioni Smart Wireless Emerson sono sempre più diffuse grazie alle prestazioni comprovate in situazioni critiche.

Le tecnologie Smart Wireless Emerson hanno permesso ai clienti di diversi settori industriali di monitorare processi in cui le connessioni cablate sono economicamente ingiustificabili o non accessibili dal personale. Emerson, il maggiore fornitore di soluzioni wireless basate sullo standard WirelessHART Iec 62591 riconosciuto a livello internazionale, fornisce soluzioni di comunicazione wireless per operazioni estremamente complesse, come l’automazione di processo, il controllo delle emissioni, la manutenzione e la sicurezza del personale; il tutto, in molti casi, in ambienti difficili ed estremi.

“Ci siamo concentrati sull’innovazione wireless per ottenere la massima efficienza industriale negli ambienti più difficili, dal monitoraggio di oleodotti al Polo Nord in Alaska, con temperature inferiori a -56 °C, o nel deserto, con temperature superiori a 40 °C, con tempeste di sabbia e persino danni ai cavi causati da cammelli – ha dichiarato Steve Sonnenberg, presidente di Emerson Process Management -. Riscontriamo un’incredibile crescita delle nostre soluzioni Smart Wireless, ora che migliaia di clienti nei vari settori industriali si sono resi conto dei vantaggi unici e delle ampie potenzialità delle comunicazioni wireless di migliorare la gestione dell’impianto, la sicurezza e la riduzione dei rischi ambientali”.

Ims Research riporta che le spedizioni globali di prodotti industriali abilitati per il wireless cresceranno da 1,2 milioni stimati nel 2009 a più di 3 milioni nel 2015, con un tasso di crescita annuale medio pari al 18%. Da quando è stato approvato nel 2010 come primo standard di comunicazione wireless internazionale, WirelessHART è stato convalidato e accettato dall’industria a livello globale.

La maggioranza degli utenti del wireless industriale conta su queste apparecchiature per espandere la rete informativa dell’impianto con sensori aggiuntivi, semplificare la manutenzione e migliorare la sicurezza del personale. I prossimi prodotti Smart Wireless di Emerson espanderanno le funzionalità dal monitoraggio alle funzioni di controllo, consentendo ai clienti non solo di raccogliere dati critici, ma anche di agire di conseguenza in remoto. Emerson estenderà inoltre il wireless a nuove applicazioni che fino a oggi si sono basate sull’osservazione manuale e su rapporti periodici, offrendo ai clienti visibilità costante in tempo reale di dati nuovi e più completi, per migliorare sistemi di controllo, sistemi di sicurezza, gestione degli asset, condizioni dei macchinari e prestazioni complessive dell’impianto.

Emerson offre un’ampia gamma di strumenti da campo e apparecchiature wireless, inclusi posizionatori Fisher, trasmettitori Rosemount, dispositivi Rosemount Analytical e Machinery Health Management. Altri componenti di una soluzione Smart Wireless Emerson includono AMS Suite, il software per la manutenzione predittiva, il sistema di automazione digitale DeltaV e i servizi wireless SmartStart. Smart Wireless è un’estensione dell’architettura digitale di impianto PlantWeb Emerson.

Emerson Smart Wireless: www.EmersonProcess.eu/SmartWireless



Contenuti correlati

  • Scada: è giunta l’ora di pensare alla security

    Le cyber violazioni hanno per un’azienda conseguenze che possono andare ben oltre l’impatto economico e i danni d’immagine, fino a influire sull’ambiente circostante e creare esposizioni a livello macroeconomico Leggi l’articolo

  • Sick a SPS Italia con live demo per l’Industry 4.0

    Digitalizzazione completa in produzione e nella logistica, unita ad un utilizzo di macchine in grado di gestirsi ed apprendere autonomamente per aumentare l’efficienza: questa, in poche parole, è Industry 4.0. Il processo parte da un elemento apparentemente...

  • Pilz Italia: 25 anni come ambasciatori di sicurezza

    In occasione dei festeggiamenti per i 25 anni di Pilz Italia, la redazione di Automazione Oggi ha intervistato Susanne Kunschert, Manager Partner Pilz, e Christian Erles, Sales International Vice President, intervenuti come relatori d’eccezione. Guarda il video! Leggi...

  • Più luce a minor costo

    La gestione dell’illuminazione nei magazzini rappresenta spesso una sfida, che il gruppo austriaco Voestalpine ha vinto grazie all’impiego della soluzione Wago Lighting Management Leggi l’articolo

  • Venticinque anni di sicurezza

    Un quarto di secolo, venticinque anni di Pilz in Italia. È questo l’importante traguardo che la filiale italiana di Pilz, multinazionale tedesca che opera a livello mondiale nel campo della sicurezza legata all’automazione industriale, ha celebrato il...

  • Microsoft e Vodafone insieme per la sicurezza delle piccole e medie imprese italiane

    Microsoft e Vodafone collaboreranno per offrire alle imprese italiane Microsoft 365 Business, la soluzione di modern workplace, pensata per le piccole e medie imprese, che integra le tecnologie di Office 365 e Windows 10, con soluzioni avanzate...

  • Il processo sopratutto: allo stand di Endress+Hauser a SPS Italia 2018

    In occasione di SPS Italia 2018 i visitatori potranno scoprire come Endress+Hauser può supportarli nell’implementazione dell’Industry 4.0. Sensori intelligenti, soluzioni e servizi e relative applicazioni concrete dimostreranno che l’azienda è “Industry 4.0 ready”. Oltre alla digitalizzazione, saranno di...

  • La nuova app di ABB porta la sicurezza nell’era digitale

    Sin da quando è stata introdotta in ABB nel 2014, la soluzione SafetyAPP ha permesso di segnalare circa 50.000 situazioni di pericolo e ha ridotto del 50% il numero di infortuni gravi in Europa. Mentre le procedure...

  • Barriere fotoelettriche di sicurezza Allen-Bradley da RS Components

    RS Components ha annunciato la disponibilità del nuovo sistema di barriere fotoelettriche di sicurezza GuardShield POC 450L Allen-Bradley di Rockwell Automation. La nuova serie di barriere fotoelettriche è adatta per costruttori di macchine, tecnici della manutenzione e...

  • SMC Italia punta sulla comunicazione wireless industriale

    L’innovazione tecnologica punta sul digitale e sulla connettività dell’intero ciclo produttivo, la consociata italiana di SMC Corporation ha deciso di rinnovare anche quest’anno la propria partecipazione a SPS IPC Drives Italia al fine di distinguersi ancora una...

Scopri le novità scelte per te x