Da Balluff un sensore di temperatura a infrarossi con IO-link

Pubblicato il 8 settembre 2017

Balluff, azienda specializzata nella sensoristica, ha sviluppato il nuovo sensore di temperatura a infrarossi BTS con interfaccia IO-link e due uscite di commutazione. Può monitorare temperature tra 250 e 1.250 °C anche in aree inaccessibili o pericolose, rilevare oggetti caldi in movimento e registrare dati sulle temperature, il tutto senza contatto.
Questo pirometro, nella sua robusta custodia in acciaio inox M30 con grado protezione IP67, è il primo dispositivo del genere a offrire un display multi-funzione che offre informazioni testuali e che si orienta automaticamente proprio come accade in uno smartphone.

Oltre a due uscite di commutazione, questo pirometro offre un’interfaccia IO-link per l’impostazione dei parametri da remoto e lo scambio diretto di dati con il controller o il pannello di controllo. In opzione è disponibile un’uscita analogica 4… 20 mA.
Diverse funzioni e possibilità di configurazione lo rendono adatto a un’ampia gamma di applicazioni: lavorazione dell’acciaio, fonderie, operazioni di fucinatura, industria della ceramica e lavorazione del vetro sono tutti esempi perfetti di possibili ambiti applicativi.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x