Cos’è WebAccess Scada? Perché è impiegato nella nuova Industria 4.0?

Pubblicato il 8 novembre 2017

Con WebAccess Scada si intende il software creato da Advantech per essere un supervisore in tempo reale di tutti i processi e dei dati che vengono acquisiti dall’ambiente industria e dai macchinari. Si può intendere come un sistema informatizzato che funge da monitoraggio realtime di tutte le comunicazioni che avvengono tra gli oggetti intelligenti nella nuova Industria 4.0.

Nelle industrie tradizionali per capire quando è necessaria la manutenzione dei macchinari, quando sopraggiunge un danno o un malfunzionamento, o quanto tempo impiega una strumentazione per compiere un dato lavoro occorre un controllo umano. Il passaggio alla nuova Industry 4.0, invece, rende questo controllo automatico, diventa il macchinario stesso ‘intelligente’ e in grado di trasmettere queste informazioni che vengono raccolte in remoto e vengono utilizzate per rendere la linea produttiva molto più efficiente e ottimizzata.

Come è possibile tutto ciò?
Dotando le macchine innanzitutto di un modulo I/O in grado di raccogliere le informazioni dall’ambiente circostante (valori come olio, temperatura operativa, livello dell’acqua ecc..), un esempio è la Serie ADAM Advantech o la nuova Serie WISE che si differenzia dalla prima perché lavora in modalità wireless.

Il software alla base di questa comunicazione, raccolta e trasferimento dati è proprio WebAccess Scada di Advantech, che possiede molti vantaggi come la scalabilità, perché può comunicare indistintamente con i PLC dei principali costruttori, come Siemens, Rockwell, Beckoff ecc. Inoltre, supporta HTML5 e può quindi essere visibile su tutti i dispositivi grazie alla funzione responsive e si paga solo in base ai tag che legge, quindi più un impianto è grande più si paga, a differenza di altri software con costo fisso.

 

Per completare le operazioni di revamping e rinnovamento aziendale occorre infine uno switch Ethernet che si occupi di costruire l’infrastruttura di rete, come la Serie EKI Advantech, che è in grado di garantire e potenziare la rete a livello industriale, con un range di temperatura molto esteso.

 

 

Scopri di più sui concetti di manutenzione predittiva, revamping aziendale e Industria 4.0 sulla pagina dedicata: https://www.digimax.it/webaccess-scada/



Contenuti correlati

  • Tappa a Brescia per i laboratori Mecspe Fabbrica Digitale

    Il progetto “Laboratori Mecspe Fabbrica Digitale, la via italiana per l’industria 4.0” fa tappa oggi a Brescia, dove, grazie ai numerosi interventi e case aziendali, vengono raccolti dati e informazioni utili per capire il processo di trasformazione...

  • Industria 4.0, Ansaldo Energia apre un bando per i progetti innovativi di startup e PMI

    Ansaldo Energia è stata selezionata dal Cluster Fabbrica Intelligente per conto del Ministero dello Sviluppo Economico come uno dei primi quattro “Lighthouse Plant”, completamente basato su tecnologie digitali nell’ambito del programma Impresa 4.0. Per realizzare questo obiettivo,...

  • Advantech partecipa al Consorzio Edgecross

    Advantech ha stretto una partnership con Mitsubishi Electric, Omron, Nec, IBM Japan e Oracle Japan per dare vita a Edgecross Consortium, con l’obiettivo di abbattere le barriere fra aziende e settori industriali e colmare il gap fra...

  • Gateway di protocollo Moxa con strumenti di diagnostica incorporati

    Trovare e risolvere i problemi di connessione in modo rapido ed efficace è un’attività indispensabile, poiché degli eventi inaspettati e imprevedibili in una rete possono spesso notevoli danni ai sistemi produttivi con conseguenti perdite economiche significative. Quando il problema...

  • Robotica collaborativa: ciclo di incontri sulle tecnologie di Industria 4.0

    La quarta rivoluzione industriale, o Industria 4.0, sta profondamente cambiando i modelli produttivi tradizionali nell’industria manifatturiera, attraverso la completa convergenza tra i sistemi fisici e digitali, l’interconnessione e il collegamento a Internet delle macchine, le analisi complesse...

  • Laboratori MECSPE, il 13 novembre a Brescia la via italiana per Industria 4.0

    Il progetto “Laboratori MECSPE – Fabbrica Digitale, la via italiana per l’industria 4.0” è una roadmap iniziata nel 2017 con l’obiettivo di attraversare i territori strategici che stanno affrontando il percorso di adesione al Piano Nazionale Industria...

  • Automazione collaborativa per l’Industria 4.0

    Le aziende italiane hanno oggi una opportunità inedita: investire in tecnologie che migliorano l’efficienza produttiva, guadagnandosi un vantaggio competitivo sui propri mercati di riferimento. Come approcciare l’auspicato processo di automazione e digitalizzazione usufruendo delle agevolazioni fiscali messe...

  • A Milano il Petrolchimico 4.0 e la Cyber security

    Il 30 novembre a Milano è di scena mcT Tecnologie per il Petrolchimico, l’evento verticale di riferimento per i professionisti impegnati nel settore del petrolchimico e dell’industria di orocesso. Anche questa nona edizione sarà caratterizzata da un ricco...

  • Firpo: vi spiego il ‘mio’ Piano Industria 4.0 (VIDEO)

    Stefano Firpo, direttore per le politiche industriali del Ministero per lo Sviluppo Economico e ‘padre’ del Piano Nazionale Industria 4.0, è intervenuto in una video intervista in apertura del Connected Manufacturing Forum organizzato giovedì 26 ottobre a...

  • Grande successo per Connected Manufacturing Forum 2017 a Milano

    Si è concluso con grande successo il 26 ottobre a Milano il Connected Manufacturing Forum 2017, organizzato da Business International/Fiera Milano Media e dedicato all’Italia 4.0 e alla Cultura dell’Innovazione, coordinato da Giovannina Pelagatti, conference manager dell’evento....

Scopri le novità scelte per te x