Controllo affidabile della temperatura con il thermo-chiller di SMC

Pubblicato il 9 aprile 2018

Progettato per adattarsi alle dimensioni di montaggio standard, il dispositivo di controllo della temperatura tipo Peltier della serie HECR di SMC può essere montato su un rack da 19 pollici.  Grazie a questo sistema non si risparmia solo spazio, dato che la serie HECR può essere alloggiata con altre apparecchiature nel rack, ma si riducono anche i tempi di installazione e connessione.

Adatto per il settore medicale, chimico, dell’elettronica e del laser che richiedono la regolazione precisa della temperatura, il modello HECR offre una stabilità della temperatura unica nel mercato da ±0.01 a 0.03 °C. E attraverso l’ottimizzazione delle prestazioni, si aumenta anche la produttività e la qualità del processo.

Grazie alla costruzione senza compressore, non ci sono parti in movimento, riducendo così i livelli di vibrazioni e di rumore fino a 48 dB.  È anche in grado di controllare il numero delle rotazioni della ventola a seconda del carico. Più leggero è il carico di raffreddamento e più silenzioso sarà il funzionamento.

È ancora più piccolo rispetto ai modelli precedenti, con una riduzione totale dell’altezza del 55% e del volume del 36%. Il risparmio è garantito anche grazie al funzionamento semplificato a tre passi con autodiagnosi e display di controllo contenente 14 allarmi diversi.

Presenta una funzione di controllo automatico della temperatura gestito da un sensore di temperatura esterno. È possibile aggiungere il fluido senza il bisogno di rimuovere il modello HECR dal rack e grazie alla coppa di drenaggio si elimina il rischio di fuoriuscite di fluido sulle altre apparecchiature montate ai livelli inferiori del rack.

Questo thermo-chiller è estremamente flessibile con una capacità di raffreddamento di 200 W a 1.2 kW, una capacità di riscaldamento di 600 W a 2 kW e un campo di temperatura di regolazione compreso tra 10 e 60 °C. Inoltre, consumando solo 200 W, funziona in modo efficiente ed è rispettoso dell’ambiente grazie all’assenza di refrigeranti.



Contenuti correlati

  • Industry 4.0, pressostato SMC con comunicazione IO-Link

    Il pressostato ISE70 di SMC è stato aggiornato e offre ora una migliore flessibilità e un maggiore controllo delle applicazioni, per rispondere alle esigenze dell’Industria 4.0. Questa versione include la comunicazione IO-link, che offre agli utilizzatori un...

  • SMC Italia punta sulla comunicazione wireless industriale

    L’innovazione tecnologica punta sul digitale e sulla connettività dell’intero ciclo produttivo, la consociata italiana di SMC Corporation ha deciso di rinnovare anche quest’anno la propria partecipazione a SPS IPC Drives Italia al fine di distinguersi ancora una...

  • SMC riunisce in una serie tutta la gamma di pressostati digitali

    SMC estende la propria gamma di pressostati digitali ZSE20(F)/ISE20 con le varianti A, B e C che condividono il display, l’impostazione, il tempo di ritardo selezionabile e il design leggero e compatto. Tutti i modelli semplificano il...

  • Flir, soluzione per il monitoraggio remoto del calcestruzzo

    Flir Systems ha rilasciato intelliRock III, il primo sistema di profilazione delle caratteristiche di resistenza e temperatura del calcestruzzo dotato di termocamera integrata. Il sistema intelliRock III è basato sul sensore termico Flir Lepton e offre ai costruttori...

  • Cilindro di bloccaggio Smc

    Il cilindro della serie MWB di Smc è dotato di un’unità di bloccaggio separabile progettata per semplificarne l’utilizzo. Il blocco può essere azionato manualmente con una chiave esagonale e lo stato di sblocco può essere mantenuto senza la...

  • Valvola di avviamento progressivo Smc

    AV-A di Smc è una valvola ad avviamento progressivo che consuma fino a 0,35 W, ovvero fino all’80% di energia in meno rispetto ai modelli AV precedenti. L’AV-A è adatta per l’energizzazione continua e presenta un nuovo...

  • Da SMC nuove valvole economizzatrici

    SMC presenta due nuove valvole economizzatrici ad alta efficienza energetica, serie AS-R ed AS-Q. La nuova AS-R è stata progettata per ridurre la pressione di alimentazione alla corsa di rientro del cilindro a 0,2 MPa, questo riduce il...

  • Da Balluff un sensore di temperatura a infrarossi con IO-link

    Balluff, azienda specializzata nella sensoristica, ha sviluppato il nuovo sensore di temperatura a infrarossi BTS con interfaccia IO-link e due uscite di commutazione. Può monitorare temperature tra 250 e 1.250 °C anche in aree inaccessibili o pericolose, rilevare oggetti...

  • SMC offre elevate tenute con una nuova connessione

    SMC, sinonimo di innovazione nel settore dei componenti pneumatici per l’automazione industriale, consolida la propria leadership con un’estensione relativa alla sua elettrovalvola per alto vuoto normalmente chiusa. La serie XSA offre un’elevata tenuta con perdite minime e una...

  • Sensore ambientale multifunzione Omron per sistemi IoT

    Omron Electronic Components Europe ha rilasciato un sensore ambientale multifunzione che consente ai progettisti di monitorare sette parametri utilizzando un unico modulo estremamente semplice da integrare. Progettato appositamente per i sistemi IoT autonomi, il nuovo sensore Omron...

Scopri le novità scelte per te x