Connettori per micromotori da TE Connectivity

Pubblicato il 24 agosto 2017

TE Connectivity, noto a livello mondiale per soluzioni di connettività e sensori, aiuta i costruttori di servomotori a restare al passo con le tendenze della connettività per motori offrendo una vasta gamma di connettori e relativi componenti per diversi tipi di motori elettrici. La linea dei prodotti TE va dai rinomati connettori standard, ai cordoni di cavi assemblati su misura, fino alle ultime innovazioni nei sensori e nei fili per magneti.
“I principali trend riguardanti la connettività nei motori si concentrano sulla miniaturizzazione, la riduzione dei tempi di installazione, le riduzioni di costi, sia di installazione che di gestione, e nel miglioramento dell’affidabilità” afferma Wenbo Zhou, product manager per la connettività nei motori per l’area Emea di TE. “I nostri tecnici studiano continuamente nuovi modi per rispondere a questi trend o anticiparli, e un esempio di ciò sono i nostri connettori per micromotori, destinati a piccoli servomotori”.

I più recenti connettori per micromotori della società comprendono due piccoli e robusti connettori rettangolari in plastica per motori compatti, che possono ridurre del 30% il tempo di assemblaggio, un connettore per encoder a nove posizioni e un connettore 4+2 per alimentazione e freno, particolarmente indicato per ambienti industriali difficili.
“Riunire in un solo connettore alimentazione e freno permette minore ingombro, un più alto livello di protezione (IP67) e maggiore resistenza alle vibrazioni e agli urti” ha dichiarato Zhou. “I connettori combinati di alimentazione e freno sono più compatti, rispetto a connettori dedicati per ogni rispettiva funzione. Inoltre, la flessibilità offerta dai connettori per encoder e da quelli per alimentazione e freno permettono una comoda e facile installazione sul campo”.

I connettori di TE per micromotori sono compatibili con i cavi commercialmente disponibili, hanno un’elevata classificazione termica per alimentazione e freno, 125 ºC, un alto voltaggio a 380 V, e sono certificati secondo standard TUV e UL. La recente acquisizione del gruppo Intercontec da parte di TE e la sua presenza globale aumentano la capacità dell’azienda di fornire soluzioni integrate di connettività ai produttori di motori di tutto il mondo.



Contenuti correlati

  • TE Connectivity tratta per acquisire la divisione entrelec di ABB

    TE Connectivity (TE), leader mondiale nella connettività e nei sensori, ha avviato trattative esclusive con ABB per acquisire le attività entrelec. La transazione è soggetta al soddisfacimento di alcune condizioni tra cui approvazioni regolamentari e la preventiva...

  • Portescap: gamma estesa di motori brushless in corrente continua Ultra EC

    Portescap amplia la gamma di motori brushless in corrente continua Ultra EC con il nuovo modello a due poli 22ECP35. Facente parte della famiglia di soluzioni Ultra EC di tipo brushless (senza spazzole) e slotless (senza cave),...

  • Trasmecam: efficienza e professionalità al servizio dell’automazione industriale

    Trasmecam, azienda di Marcianise (CE) attiva sin dal 1918, è tra le aziende leader nella fornitura di articoli destinati al settore degli organi di trasmissione meccanica, trasporti interni, sollevamento, motorizzazioni e azionamenti. Nata inizialmente come negozio di...

  • SKF, l’evoluzione dei moderni sistemi lineari vuole nuovi attuatori

    SKF ha presentato a Stoccarda alla fiera Motek 2017 una nuova serie di attuatori che rappresenta l’evoluzione dei moderni sistemi lineari. I moduli principali che definiscono l’attuatore sono l’unità lineare, il riduttore, l’adattatore motore, il motore elettrico...

  • ATAM, ecco la gamma di connettori sovrastampati

    ATAM, azienda che opera nell’ambito delle bobine incapsulate e delle connessioni industriali per applicazioni pneumatiche, idrauliche, vapore, gas e acqua, presenta per il mondo off-highway la gamma di connettori sovrastampati con grado di protezione IP69K per elettrovalvola....

  • VM Motori, al via la verifica elettronica della punzonatura sui motori diesel

    VM Motori è in grado di verificare in modo preciso e a prova di errore le matricole punzonate sui motori diesel prodotti nello stabilimento di Cento. Grazie al lavoro congiunto di MASES, S4I – Software for Innovation...

  • La tecnologia Lapp viaggia a Expo Ferroviaria

    Il settore ferroviario presenta oggi numerose possibilità di crescita, sia nelle economie mature che in quelle emergenti, soprattutto in Asia, Medio Oriente, Europa dell’Est, America Latina e recentemente anche in Africa. Opportunità che Lapp Italia, forte del...

  • Commander ID 300: inverter integrato per motori IMfinity di Leroy Somer

    Frutto del know-how nel campo della velocità variabile elettronica e della lunga esperienza di Leroy-Somer nella fabbricazione di motori elettrici, Commander ID300 è un nuovo inverter integrato ottimizzato per il pilotaggio dei motori asincroni IMfinity. Questo sistema...

  • Portescap: ecco il nuovo motore ad alta coppia 16DCT Athlonix

    Portescap presenta il nuovo motore ad alta coppia 16DCT, parte della gamma di motori DCT Athlonix. Il motore 16DCT è in grado di fornire una coppia continua fino a 5,24 mNm con una lunghezza di 26 millimetri.Il...

  • Lemo presenta i nuovi connettori Serie S e Serie E

    Lemo presenta i nuovi connettori con contatti concentrici multipli Serie S e Serie E. Il connettore a contatti concentrici multipli è una famiglia dedicata alle applicazioni dove il connettore deve permettere un certo grado di rotazione senza...

Scopri le novità scelte per te x