Comau porta avanti la summer school per universitari

Pubblicato il 26 giugno 2017

Comau ha da poco chiuso la quinta edizione del “Project & People Management School”. La prima sessione della summer school 2017 ha aperto i battenti a Torino nella sede di Comau, dove gli studenti universitari che hanno partecipato al progetto hanno lavorato per dieci giorni insieme ai docenti e ai manager Comau. Il 16 giugno i partecipanti hanno visitato lo stabilimento FCA di Mirafiori, dove viene realizzato il nuovo SUV Maserati “Levante”, toccando le tecnologie più innovative di Comau applicate direttamente nelle linee di produzione.

Il profilo dei partecipanti alla P&PM School di Torino conferma il respiro multiculturale e internazionale dell’iniziativa didattica promossa dalla Comau Academy, con 22 studenti provenienti da 8 nazioni, di 3 continenti diversi. In particolare, sono 10 gli italiani, 4 studenti sono arrivati dalla Germania, 1 dalla Francia e 1 dalla Romania. A questi si sono aggiunti 2 giovani dagli Stati Uniti e 2 dalla Cina, altri 2 partecipanti dal Brasile e Messico.
La P&PM School è un’attività di alta formazione che Comau realizza con il supporto di un network di partner internazionali, tra cui il Politecnico di Torino, l’Università Cattolica di Milano, la Tongji University di Shanghai, la Finsaa (Associazione per il Finanziamento degli Studi in Amministrazione Aziendale) e la SAA – School of Management di Torino.

Il percorso di formazione, totalmente in lingua inglese, permette agli studenti di partecipare a un’esperienza di studio-lavoro, condotta in una realtà multinazionale e a stretto contatto con un team di professionisti del settore. Durante le attività didattiche i partecipanti hanno la possibilità di conoscere da vicino la realtà operativa e produttiva di aziende partner Comau, visitandone personalmente gli stabilimenti e le linee di lavoro.
Le lezioni della P&PM School sono condotte dai migliori manager Comau e da docenti scelti all’interno del network didattico della Academy. Si sviluppano in due macro aree tematiche: Project Management e People Management.

La prima è focalizzata sull’apprendimento delle principali metodologie e gli strumenti necessari per gestire efficacemente un progetto in ambito aziendale; la seconda riguarda la comprensione e l’utilizzo di metodi e di best practices utili per guidare le persone, attraverso un lavoro di team, verso risultati di business efficaci. Il percorso didattico prevede, in entrambi i casi, l’alternanza di momenti di formazione in aula (il 25% della durata complessiva) e di esperienza di lavoro in azienda (25% del tempo), con l’affiancamento operativo dei manager della multinazionale torinese. A conclusione del percorso di formazione ogni studente, all’interno di specifici gruppi di lavoro, ha gestito un project work (per il restante 50% delle ore previste) su cui, al termine dei corsi, viene fornito un feedback individuale da parte degli assessor Comau.

Ciò consente ai partecipanti di comprendere al meglio le proprie attitudini professionali, i propri punti di forza e le possibili aree di miglioramento.
Nell’arco di cinque anni, hanno partecipato alle 10 sessioni della P&PM School finora organizzate circa 300 studenti provenienti da tutto il mondo. Alcuni di loro hanno avuto la possibilità di entrare a far parte del team Comau o di altre realtà del Gruppo FCA. Questo testimonia l’importanza di questo percorso di studi anche in ambito professionale.

Le prossime sessioni del 2017 della “Project & People Management School” si terranno a Detroit (24 luglio – 4 agosto) e a Shanghai (21 agosto – 1 settembre). Per entrambe è ancora possibile presentare domanda di iscrizione, attraverso l’apposito modello, disponibile online, all’indirizzo www.ppmform.comau.com.
Possono presentare domanda di ammissione gli studenti universitari che frequentano gli ultimi 2 anni dei corsi di Laurea in Ingegneria, in Economia e nelle discipline umanistiche.
Per ricevere maggiori informazioni, è possibile scrivere all’indirizzo ppm.school@comau.com o visitare la pagina http://www.comau.com/en/comau-academy/young-talents/ppm-school.



Contenuti correlati

  • Mitsubishi Electric avvicina gli studenti delle superiori alla robotica

    Mitsubishi Electric filiale italiana annuncia i risultati della prima edizione dell’iniziativa “Porte Aperte alla Scuola”, che ha coinvolto cinque istituti tecnici superiori locali – Istituto Hensemberger di Monza, ITIS Volta di Lodi, ITIS Giorgi di Milano, ITIS...

  • Avanzata, focalizzata e itinerante: la formazione vicina al mercato

    Convinta dell’importanza del continuo aggiornamento dei progettisti, SDProget Industrial Software organizza un tour itinerante di formazione tecnica avanzata su Spac Automazione. I corsi avranno una durata di tre giorni e si terranno tra settembre 2017 e giugno...

  • Sondaggio Aster sulle competenze dell’era 4.0

    Stampa 3d, realtà aumentata e robotica sono, in ordine di importanza, le competenze tecniche più rilevanti per chi lavora nell’industria 4.0. È quanto emerge dalle interviste fatte a imprese, startup, laboratori di ricerca, enti di formazione e...

  • Innovazioni per l’automotive, ecco la Motorvehicle University of Emilia-Romagna

    Sono ufficialmente aperti i bandi d’iscrizione per gli studenti italiani e dei Paesi appartenenti all’Unione Europea alle lauree magistrali internazionali e inter-ateneo promosse dall’associazione Motorvehicle University of Emilia-Romagna (MUNER) dedicate ai sei indirizzi di specializzazione in Advanced...

  • I robot “vivono” più a lungo con Lapp

    Otto milioni di cicli (o dieci se tutto procede correttamente) e poi arrivano il primo fermo macchina o interventi di manutenzione per la maggior parte dei robot industriali. Questo succede perché i cavi si usurano quando vengono...

  • Assodel e Backtowork24 insieme per creare un polo di riferimento per le startup hi-tech

    Un supporto tecnico per consentire alle startup hi-tech con alto potenziale di business, di arrivare sul mercato più rapidamente e con qualità certificata. È questo l’obiettivo della partnership nata tra Assodel (Federazione Distretti Elettronica – Italia), presente...

  • Comau sviluppa una tecnologia laser ibrida per applicazioni industriali

    Comau ha presentato alla fiera “Laser World of Photonics” LHYTE (Laser HYbrid Technology), la nuova tecnologia laser ibrida per applicazioni industriali, sviluppata in collaborazione con Prima Electro. LHYTE si caratterizza per un’architettura a catena ottica brevettata, che...

  • Siemens Innovation Tour fa tappa nelle scuole italiane

    Sono 14 le scuole sul territorio italiano che hanno ospitato l’Innovation Tour di Siemens nell’ottica di avvicinare i mondi dell’istruzione tecnica e dell’industria. L’Innovation Tour è il consueto appuntamento itinerante di Siemens sulle ultime novità di portafoglio destinato...

  • Il nuovo volano per il settore manifatturiero italiano: i Lighthouse plant

    In questi mesi il Cluster Fabbrica Intelligente ha lavorato per rendere operativi gli impianti Lighthouse coinvolgendo aziende, fornitori di tecnologie e organismi di ricerca e facendoli dialogare con i ministeri. Se ne è discusso a Bergamo, in...

  • Connected Manufacturing Forum, focus su tecnologie additive

    Tra gli argomenti di cui si parlerà nel corso del CONNECTED MANUFACTURING FORUM (organizzato a Milano il 26 ottobre da Business International/Fiera Milano Media) uno spazio sarà riservato alla Produzione Additiva – o Stampa 3D – nell’industria...

Scopri le novità scelte per te x