CLPA alla fiera SPS/IPC/Drives 2017

Pubblicato il 31 ottobre 2017

CC-Link Partner Association (CLPA) presenterà nuove soluzioni che sottolineeranno la sua posizione come organizzazione leader nel settore delle reti aperte, durante la fiera SPS/IPC/Drives 2017 (Stand 431, Padiglione 2), in programma dal 28 al 30 novembre a Norimberga, Germania.

Quest’anno, CLPA ha visto il numero delle aziende associate superare le 3.000 unità, mentre il tasso di crescita a doppia cifra del numero di installazioni di CC-Link IE e CC-Link, anno dopo anno, ha portato a quasi 20 milioni di device installati nel mondo.

Per supportare quest’incremento, CLPA ha investito pesantemente sulla propria presenza nel mondo del web. Il nuovo sito multi-lingue dona un look uniforme a tutte le interazioni con CLPA, a prescindere dal paese di provenienza.

Per quanto riguarda le novità che verranno presentate a SPS, Hilscher ha formalmente annunciato il lancio di un dispositivo di interfaccia e CLPA ha pianificato una dimostrazione di come le due reti siano in grado di condividere informazioni senza problemi. Inoltre, CLPA presenterà il risultato del primo sviluppo da parte di terzi del supporto a CC-Link IE Field Basic (IEFB).

Continua anche la collaborazione tra CLPA e OPC Foundation per sviluppare una specifica congiunta tra CC-Link IE/CC-Link e OPC UA. CLPA ha ora sottoposto una specifica basata sul concetto “CSP+ for Machines” a OPC Foundation, che permetterà agli utenti di trattare un’intera macchina come un unico dispositivo, consentendo quindi di impostare e configurare comunicazioni “drag-and-drop” tra la macchina e il cloud in ambiente OPC UA.



Contenuti correlati

  • Uno standard 4.0

    In occasione dell’Innovations Day 2018 di B&R abbiamo chiesto a Stephane Potier, vice presidente di OPC UA France, come vede il futuro di OPC Leggi l’articolo

  • Un calendario pieno di attività

    Gli sviluppi tecnologici passati e quelli in programma, le attività di marketing previste e i riscontri sulle precedenti: presente e futuro di Clpa nell’intervista a John Browett, general manager Clpa Europe Leggi l’articolo

  • Comunicazione sicura e senza problemi fra Powerlink e OPC UA

    È oggi disponibile una specifica di accompagnamento di OPC UA per Powerlink: questo l’annuncio congiunto fatto da OPC Foundation ed Epsg (Ethernet Powerlink Standardization Group). La specifica descrive come il payload dei dati viene scambiato fra Powerlink e qualsiasi piattaforma...

  • Moduli embedded Hilscher

    Per rendere più semplice e immediata la comunicazione tra i diversi componenti degli impianti industriali, Hilscher ha sviluppato una gamma di moduli embedded che comprende i prodotti netRapid, netIC, comX e netJack, in grado di gestire tutti...

  • CLPA supporta lo sviluppo di soluzioni con CC-Link IE

    CC-Link Partner Association (CLPA) mostrerà lo sviluppo delle soluzioni con CC-Link IE alla fiera SPS/IPC/Drives di quest’anno. CLPA offre una gamma completa di opzioni per i produttori di dispositivi che desiderino entrare a far parte degli utilizzatori...

  • Specifica di accompagnamento OPC UA per CSP+ for Machine

    CC-Link Partner Association (CLPA), in collaborazione con OPC Foundation, ha annunciato una specifica di accompagnamento OPC UA per la nuova tecnologia CSP+ for Machine di CLPA, che faciliterà ulteriormente l’implementazione di applicazioni Industry 4.0. CSP+ for Machine è...

  • Dispositivo di interfaccia funzionante CC-Link IE/Profinet

    Alla recente SPS/IPC/Drives sono stati mostrati i primi risultati della collaborazione tra CC-Link Partner Association (CLPA) e Profinet & Profibus International (PI): CLPA ha presentato il primo dispositivo di interfaccia funzionante utilizzato per implementare la specifica di...

  • Grande successo di Clpa a SPS IPC Drives 2017

    CC-Link Partner Association (Clpa) ha ottenuto un grande successo alla fiera SPS/IPC/Drives 2017 generando un grande interesse tra i visitatori. L’ininterrotta crescita a due cifre dell’ultimo decennio ha portato la base installata di dispositivi CC-Link IE e...

  • Hilscher, moduli embedded compatti e scalabili

    I moduli embedded costituiscono il modo migliore per integrare un’interfaccia fieldbus o Real-Time Ethernet nei dispositivi di automazione compatti, come ad esempio azionamenti o strumenti di misura. L’integrazione, sia hardware che software, è semplice e flessibile. I...

  • Moxa, Microsoft e OPC Foundation insieme per lo sviluppo di MC-1121

    Moxa ha collaborato con Microsoft e OPC Foundation nello sviluppo di MC-1121, un gateway IoT per applicazioni industriali che integra un modulo OPC UA Publisher. Utilizzando il sistema operativo Windows 10 IoT e OPC UA Publisher, il...

Scopri le novità scelte per te x

  • Uno standard 4.0

    In occasione dell’Innovations Day 2018 di B&R abbiamo chiesto a Stephane Potier, vice presidente di OPC UA...

  • Un calendario pieno di attività

    Gli sviluppi tecnologici passati e quelli in programma, le attività di marketing previste e i riscontri sulle...