Azionamenti vettoriali Nord Drivesystems per intralogistica

Pubblicato il 25 maggio 2017

Progettati specificamente per i sistemi di intralogistica e di movimentazione bagagli, i nuovi azionamenti vettoriali a c.a. standardizzati LogiDrive di Nord Drivesystems facilitano la pianificazione, configurazione e gestione delle parti di ricambio tramite una riduzione della complessità di varianti basata sul progetto.

Questi azionamenti rispondono agli standard di efficienza più elevati – l’efficienza di sistema IES2 e l’IE4, o Super Premium Efficiency per il motore – e raggiungono delle efficienze eccellenti anche nel range dei carichi parziali e a basse velocità. Essi quindi ripagano il loro costo iniziale in pochi anni o addirittura in pochi mesi: le spese complessive sull’intero arco di vita del prodotto sono ridotte in modo significativo. I sistemi permettono il semplice collegamento a daisy-chain; fra un azionamento e il successivo è sufficiente il collegamento di bervi linee di potenza.

Questi sistemi intuitivi sono composti da un riduttore ortogonale, un motore sincrono a magneti permanenti IE4 e un inverter da installare vicino al motore. La loro installazione è semplice e rapida, grazie ai connettori a spina. Gli interruttori di manutenzione, gli interruttori a chiave e i commutatori di direzione sul dispositivo permettono un flessibile accesso diretto ai singoli assi azionati per l’impostazione o l’assistenza. Grazie alla carcassa in lega leggera, anche la movimentazione degli azionamenti compatti è semplice. Caratterizzati da un’elevata capacità di sovraccarico, gli azionamenti sono disponibili in tre taglie base rispondenti ai tipici requisiti di prestazioni nelle applicazioni di intralogistica e aeroportuali. Le velocità e le direzioni di funzionamento dei trasportatori sono regolate dagli inverter dei LogiDrive. Questi VFD sono disponibili in opzione con un encoder incrementale per applicazioni a elevata dinamica. Le funzioni di sicurezza STO e SS1 secondo EN 61800-5-2 sono incluse di serie. I sensori relativi agli azionamenti possono essere collegati tramite prese M12. I dati dei sensori raccolti dagli inverter possono essere trasferiti ai sistemi di livello superiore, riducendo il cablaggio che altrimenti sarebbe necessario. Le installazioni LogiDrive possono essere utilizzate in tutto il mondo grazie alle certificazioni complete. Sono prontamente disponibili anche interfacce per tutti i sistemi bus comuni.



Contenuti correlati

  • Nord Drivesystems supporta Comeco per il lancio di piegatrici di tondini

    Nord Drivesystems ha supportato la società svedese Comeco che ha deciso di lanciare una nuova linea di piegatrici di tondini con azionamenti elettrici anziché idraulici. In particolare, Nord ha sviluppato, dalla fase di prima pianificazione alla produzione,...

  • L’esperto gestione dell’energia e il ruolo di consulente energetico

    La certificazione in Esperto in Gestione dell’Energia dovrebbe rappresentare il miglior modo per garantire ai clienti finali le conoscenze, l’esperienza e la capacità necessarie per gestire l’uso dell’energia in modo efficiente Leggi l’articolo

  • Ridurre gli sprechi e progettare il comfort negli edifici

    Danfoss ha lanciato una campagna di sensibilizzazione sul tema dell’efficienza energetica degli edifici. Il controllo della temperatura negli impianti di riscaldamento, mediante l’impiego di valvole termostatiche, può produrre sensibili risparmi e contribuire alla lotta ai cambiamenti climatici....

  • Riello UPS NextEnergy per applicazioni mission critical

    Riello UPS ha reso disponibile NextEnergy, una famiglia di UPS progettata per applicazioni “mission critical”. NextEnergy è un UPS trifase che utilizza una tecnologia a doppia conversione VFI SS 111 senza trasformatore, con convertitori a IGBT e...

  • Inverter e sistemi di avviamento Nord Drivesystems

    Alle fiere di Shanghai CeMat Asia e al CIIF Ias, Nord Drivesystems propone i sistemi di distribuzione di campo Nordac Link, progettati per facilitare l’installazione, la messa in opera e l’assistenza nelle applicazioni su trasportatori. Il produttore...

  • Ricarica delle batterie dei carrelli elevatori certificata White Leaf

    Toyota Material Handling Italia e Seaside presentano un’innovativa soluzione per la ricarica delle batterie dei carrelli elevatori a marchio Toyota e Cesab, garantendone e certificandone il risparmio energetico. La collaborazione ha previsto la certificazione, secondo il protocollo...

  • Mattei, software per ottimizzare l’utilizzo dell’aria compressa

    Mattei Intelligent Energy Management (M.I.E.M.) è un software che analizza i dati sul consumo energetico di una centrale di produzione di aria compressa con l’obiettivo di fotografare il profilo energetico completo dell’utilizzo dell’aria e dare precise indicazioni...

  • Risparmio energetico nella movimentazione di bobine con gli azionamenti Kollmorgen

    Il nuovo impianto per l’imballaggio delle bobine in funzione presso il centro per la lavorazione dell’acciaio Vogel-Bauer di Solingen mostra concretamente quali misure adottare per risparmiare energia guadagnando in efficienza. Il fattore principale che contribuisce al risparmio...

  • Moog: pompe a pistoni radiali ad alta pressione

    Moog introduce la serie di pompe a pistoni radiali RKP ad alta pressione. Con una pressione di esercizio fino a 350 bar e un limite di picco di 420 bar, l’ultima generazione di RKP è ideale per...

  • Da SMC nuove valvole economizzatrici

    SMC presenta due nuove valvole economizzatrici ad alta efficienza energetica, serie AS-R ed AS-Q. La nuova AS-R è stata progettata per ridurre la pressione di alimentazione alla corsa di rientro del cilindro a 0,2 MPa, questo riduce il...

Scopri le novità scelte per te x