Aventics al fianco di Elettrobaldi per il primo progetto riconosciuto Industry 4.0

Pubblicato il 13 luglio 2017

Una partnership consolidata quella tra Aventics, realtà mondiale specializzata nel business pneumatico, ed Elettrobaldi, azienda italiana con sede a Fornacette in provincia di Pisa che, grazie all’acquisizione di competenze nello sviluppo di software PLC, PC e robot industriali, si è specializzata nella fornitura di impianti “chiavi in mano” per l’automazione industriale.


In qualità di system integrator, Elettrobaldi ha realizzato un impianto di tre linee semiautomatiche con trasporto a pallet liberi composto complessivamente da 15 stazioni. Un lavoro che rientra a pieno titolo nel mondo dell’Industry 4.0, primo assoluto in Italia e all’interno del settore d’applicazione, riconosciuto da due premi speciali. Un traguardo importante e complesso, raggiunto insieme ad Aventics, che ha contribuito con il proprio valore aggiunto, offrendo a questa sfida qualità dei prodotti, soluzioni tecniche e professionalità del team.

La macchina è stata completamente realizzata con le componenti pneumatiche Aventics che si hanno soddisfatto al meglio le richieste del cliente.

Sono stati installati gruppi filtro AES taglie 2-3-5, una scelta di alta qualità e ottima funzionalità, che permette lo smontaggio dei singoli componenti senza intervenire sul gruppo e di modificarlo successivamente grazie alla struttura modulare. Opportunità di cambiamenti post-installazione anche per le batterie AES 3 e 5 Profinet I/0. Dimensioni contenute con alta portata, qualità e design accattivante sono solo alcune delle peculiarità di questo prodotto, che in un’unica batteria può contenere fino a 64 valvole bistabili e gestire 512 I/0. Sono stati inoltre selezionati una vasta varietà di cilindri di alta qualità per le elevate prestazioni dei prodotti.

La partnership con Aventics ci ha dato modo negli anni di toccare con mano la qualità dei prodotti e il valore aggiunto di un team professionale e disponibile – spiega Luca Baldi, General Manager di Elettrobaldi. “Aventics ha dimostrato la volontà di collaborare per un obiettivo comune, dando il proprio contributo a questo grande risultato. Per citare Henry Ford: ‘Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo’”. Ha concluso Baldi.



Contenuti correlati

  • A Las Vegas SCM vince il ‘Visionary New Product Award’

    Straordinario risultato per SCM alla AWFS Fair, la più grande fiera nordamericana dedicata ai produttori di macchine per la lavorazione del legno della costa ovest, tenutasi a Las Vegas in Nevada. La ‘Lean Robot Cell 4.0’ ha conquistato...

  • La tecnologia One-Cable di Sick al servizio della progettazione

    Rilancio delle imprese italiane, Industry 4.0 e smart factory: niente di tutto questo è possibile senza un chiaro progetto di automazione, sia che riguardi una singola macchina sia che coinvolga l’intera linea di produzione. Oggi più che...

  • Mitsubishi Electric avvicina gli studenti delle superiori alla robotica

    Mitsubishi Electric filiale italiana annuncia i risultati della prima edizione dell’iniziativa “Porte Aperte alla Scuola”, che ha coinvolto cinque istituti tecnici superiori locali – Istituto Hensemberger di Monza, ITIS Volta di Lodi, ITIS Giorgi di Milano, ITIS...

  • Cisco e Intesa Sanpaolo insieme per una edizione di Startup Initiative dedicata a industry 4.0

    Intesa Sanpaolo e Cisco hanno lanciato una nuova call per le startup dedicate all’industria 4.0, nel quadro del progetto StartUp Initiative. L’invito è rivolto a startup in cerca di investimenti che stiano lavorando su progetti legati al tema della fabbrica digitale, in...

  • CC-Link IE acquisisce ulteriori standard nazionali cinesi

    CC-Link Partner Association (Clpa) ha ulteriormente rafforzato la propria posizione sul mercato asiatico dopo aver annunciato l’acquisizione di un ulteriore standard nazionale cinese GB/T. GB/T 33537.1 ∼.3-2017 è legato alle reti di comunicazione industriale e identifica CC-Link IE...

  • COPA-DATA si aggiudica il premio Internet of Things di Microsoft

    Microsoft ha nominato COPA-DATA Microsoft Partner mondiale dell’anno nella categoria Internet of Things (IoT). Questo premio è un riconoscimento da parte di Microsoft per le eccezionali innovazioni e soluzioni software di COPA-DATA basate sulla tecnologia Microsoft. Ogni anno,...

  • Dal cloud ai nuovi modelli di business: creare valore

    L’Industry 4.0 e i big data mostrano nuove possibilità per le aziende di produzione e allo stesso tempo gettano le basi per modelli di business dalle prospettive promettenti. In questo contesto è ancora più importante proteggere al...

  • Dai Big Data ai clienti: l’innovazione Bofrost nella vendita porta a porta

    I Big Data come formidabile strumento conoscenza del cliente per andare incontro alle sue esigenze. Bofrost, l’azienda friulana che trent’anni fa ha portato in Italia il concetto allora rivoluzionario di vendita diretta di specialità surgelate, innova il...

  • Universal Robots+ si aggiudica il riconoscimento Best of 2017 assegnato da Industriepries

    La giuria di Industriepries, prestigioso premio assegnato in Germania alle soluzioni industriali innovative in grado di combinare vantaggi economici e tecnologici a benefici sociali e ambientali, ha conferito a Universal Robots+, la piattaforma online che offre accessori...

  • Aventics si aggiudica Vector Horizon Technology

    Vector Horizon Technology (VHtek) è un’azienda statunitense con sede a Bowling Green, Kentucky, che si occupa dell’attività di gestione, progettazione, ricerca, sviluppo, prototipazione di prodotti e applicazioni nell’azionamento elettromeccanico ed elettro-idraulico principalmente per l’uso su medio-grandi motori....

Scopri le novità scelte per te x