Assodel e Backtowork24 insieme per creare un polo di riferimento per le startup hi-tech

Domani, giovedì 6 luglio, in via Monte Rosa (Milano) alle ore 17.30 partirà la nuova partnership.

Pubblicato il 5 luglio 2017

Un supporto tecnico per consentire alle startup hi-tech con alto potenziale di business, di arrivare sul mercato più rapidamente e con qualità certificata. È questo l’obiettivo della partnership nata tra Assodel (Federazione Distretti Elettronica – Italia), presente fin dal 1984 come riferimento della componentistica elettronica e delle Pmi tecnologiche in Italia, e BacktoWork24, società del Gruppo 24 Ore che offre soluzioni integrate per favorire l’investimento di risorse finanziarie e competenze professionali da parte di manager e investitori in Pmi e startup.

Un accordo che verrà siglato giovedì 6 luglio, alle ore 17.30, in via Monte Rosa a Milano, che consentirà alle due realtà di promuovere e supportare le eccellenze italiane nel campo dell’innovazione e della tecnologia. Grazie alle competenze e alle risorse messe a disposizione dall’Assodel Foundation (il network di imprese, professionisti e incubatori creato da Assodel) le tech-company di nuova costituzione verranno accompagnate nel percorso di crescita – dalla progettazione alla produzione – con programmi di tutoring volti a migliorare e ottimizzare progetti e business idea; grazie al network di BacktoWork24, il più grande in Italia, le aziende di nuova costituzione potranno incontrare investitori, manager e partner industriali in grado di sostenerne la crescita con capitali, know-how e partnership di mercato.

La prima iniziativa sarà una Call for Startup tecnologiche, che per prime potranno fruire dei servizi dedicati di Assodel e che successivamente potranno presentarsi agli investitori di BacktoWork24 durante ClubDeal dedicati. Il primo evento in calendario, invece, sarà la partecipazione congiunta a Illuminotronica (la fiera dedicata alla filiera di luce, sicurezza e domotica), dove Assodel e BacktoWork24 offriranno alle giovani aziende una prestigiosa vetrina sul mercato e animeranno insieme il convegno dedicato alle startup nell’era dell’Internet of Things, appuntamento atteso dagli addetti ai lavori e previsto per il 13 ottobre.

Nel corso di Illuminotronica, le due realtà assegneranno inoltre uno speciale riconoscimento alle startup italiane considerate più interessanti dal punto di vista tecnologico: il vincitore del primo premio, messo in palio da Renesas, avrà la possibilità di appoggiarsi a tecnici e progettisti specializzati per un totale di 250 ore di consulenza. Un’iniziativa pensata per dare un supporto concreto allo sviluppo e all’accelerazione di un progetto ad alto potenziale (per partecipare è possibile consultare il sito illuminotronica.it/startup).

“Siamo convinti che questa sinergia possa potenziare ulteriormente la nostra piattaforma di sviluppo e aggiungere ulteriore valore all’ampio portafoglio di servizi che offriamo a startup e Pmi – sottolinea Alberto Bassi, Ad di BacktoWork24 – crediamo da sempre che fare rete, unendo competenza e mettendo a fattore comune i rispettivi network sia la strada giusta per generare un unico, grande polo di riferimento in grado di rispondere alle esigenze delle nuove realtà imprenditoriali e dell’economia del paese”.



Contenuti correlati

  • Mitsubishi Electric avvicina gli studenti delle superiori alla robotica

    Mitsubishi Electric filiale italiana annuncia i risultati della prima edizione dell’iniziativa “Porte Aperte alla Scuola”, che ha coinvolto cinque istituti tecnici superiori locali – Istituto Hensemberger di Monza, ITIS Volta di Lodi, ITIS Giorgi di Milano, ITIS...

  • Avanzata, focalizzata e itinerante: la formazione vicina al mercato

    Convinta dell’importanza del continuo aggiornamento dei progettisti, SDProget Industrial Software organizza un tour itinerante di formazione tecnica avanzata su Spac Automazione. I corsi avranno una durata di tre giorni e si terranno tra settembre 2017 e giugno...

  • Sondaggio Aster sulle competenze dell’era 4.0

    Stampa 3d, realtà aumentata e robotica sono, in ordine di importanza, le competenze tecniche più rilevanti per chi lavora nell’industria 4.0. È quanto emerge dalle interviste fatte a imprese, startup, laboratori di ricerca, enti di formazione e...

  • Innovazioni per l’automotive, ecco la Motorvehicle University of Emilia-Romagna

    Sono ufficialmente aperti i bandi d’iscrizione per gli studenti italiani e dei Paesi appartenenti all’Unione Europea alle lauree magistrali internazionali e inter-ateneo promosse dall’associazione Motorvehicle University of Emilia-Romagna (MUNER) dedicate ai sei indirizzi di specializzazione in Advanced...

  • Siemens Innovation Tour fa tappa nelle scuole italiane

    Sono 14 le scuole sul territorio italiano che hanno ospitato l’Innovation Tour di Siemens nell’ottica di avvicinare i mondi dell’istruzione tecnica e dell’industria. L’Innovation Tour è il consueto appuntamento itinerante di Siemens sulle ultime novità di portafoglio destinato...

  • Comau porta avanti la summer school per universitari

    Comau ha da poco chiuso la quinta edizione del “Project & People Management School”. La prima sessione della summer school 2017 ha aperto i battenti a Torino nella sede di Comau, dove gli studenti universitari che hanno...

  • Connected Manufacturing Forum, focus su tecnologie additive

    Tra gli argomenti di cui si parlerà nel corso del CONNECTED MANUFACTURING FORUM (organizzato a Milano il 26 ottobre da Business International/Fiera Milano Media) uno spazio sarà riservato alla Produzione Additiva – o Stampa 3D – nell’industria...

  • Al via la terza edizione di “Capture the Flag” di Trend Micro

    È partita Trend Micro CTF 2017 – Raimund Genes Cup, la terza edizione della competizione annuale Capture the Flag (CTF) dedicata alla cybersecurity organizzata da Trend Micro e rivolta ai giovani professionisti nel settore della cybersecurity. L’iniziativa...

  • Trasformazione digitale: la resistenza è culturale

    Un’indagine Azienda del futuro e trasformazione digitale sull’azienda del futuro e la trasformazione digitale condotta da IDC e commissionata da Cornerstone OnDemand, azienda attiva nel campo del software in ambiente cloud per la gestione del capitale umano, ha rivelato...

  • Continua il successo per Academy di Telmotor

    Grande successo per Academy, la scuola di Telmotor Group con corsi e workshop dedicati al personale interno, ai clienti e professionisti che operano nei settori di riferimento dell’azienda: industry automation, energy solutions e light consulting. Nei primi...

Scopri le novità scelte per te x