APSTI e AssoEPI insieme per aiutare imprese ed enti pubblici

L’Associazione Parchi Scientifici e Tecnologici Italiani (APSTI) e l’Associazione Europrogettisti Italiani (AssoEPI) hanno firmato una convenzione per sostenere l’europrogettazione di qualità.

Pubblicato il 5 luglio 2019

Contribuire alla diffusione di una cultura dell’europrogettazione e sostenere la partecipazione di enti pubblici, imprese, professionisti a bandi europei, nazionali e regionali promuovendo un approccio professionale soprattutto nella fase progettuale. Un approccio in grado di garantire tassi di successo significativi, proprio a partire dall’ambito internazionale. È questo il cuore della convenzione sottoscritta tra l’Associazione Parchi Scientifici e Tecnologici Italiani (APSTI) e l’Associazione Europrogettisti Italiani (AssoEPI).

APSTI contribuisce, attraverso la rete di parchi scientifici e tecnologici ad essa associati, allo sviluppo della filiera dell’innovazione nazionale, valorizzando il patrimonio di competenze scientifiche, tecnologiche e organizzative presenti nei parchi. AssoEPI promuove la diffusione, in Italia, della cultura dell’europrogettazione di qualità puntando a essere un centro di riferimento per quanti sono interessati ai fondi europei, sia a gestione diretta che indiretta.

“L’incontro tra le nostre due realtà – sottolineano Fabrizio Conicella e Sergio Praderio, presidenti, rispettivamente, di APSTI e AssoEPI – poggia su sinergie operative molto concrete e su una visione comune verso tematiche progettuali innovative ed europee. La partecipazione a bandi UE, nazionali e regionali per lo sviluppo di progetti da parte di istituzioni e imprese è un’attività rilevante nel settore della ricerca e dell’innovazione. Per riuscire a ottenere dei tassi di successo significativi, in particolare proprio nell’ambito dei fondi europei consideriamo indispensabile un approccio professionale, soprattutto in fase di progetto. Da qui nasce la partnership che punta a diffondere una cultura dell’europrogettazione di qualità tra euro progettisti, enti pubblici e privati, professionisti e anche verso quei potenziali beneficiari, a partire delle imprese, che hanno meno dimestichezza con le regole della partecipazione ai bandi UE e della conseguente implementazione e rendicontazione dei finanziamenti ricevuti”.

 



Contenuti correlati

  • Zuken collega la progettazione elettronica alla piattaforma 3DExperience di Dassault Systèmes

    Zuken ha firmato un accordo di adesione alla Comunità V6 con Dassault Systèmes. Con questo accordo verranno fornite soluzioni per la progettazione di sistemi e processi produttivi che consentono ai clienti di gestire dati e configurazioni elettroniche...

  • Arrow Electronics abilita i partner di canale all’AXON Predict Solution di Greenwave Systems

    Arrow Electronics e Greenwave Systems, global software nota per i servizi gestiti e l’analisi dei dati di sistemi Industriali IoT edge, hanno siglato un accordo di distribuzione in EMEA. L’accordo pone l’accento sulla soluzione AXON Predict di...

  • ANSYS e il gruppo BMW uniscono le forze

    ANSYS e BWM Group sono impegnate nella creazione della prima catena olistica di strumenti di simulazione con l’obiettivo di sviluppare tecnologie Autonomous Vehicle (AV) destinate ai veicoli autonomi. La catena di strumenti di simulazione consentirà una guida autonoma...

  • Nuove soluzioni per l’eMobility

    Da oggi l’eMobility in Italia ha una marcia in più grazie ad ABL, colosso tedesco dei prodotti elettrici ed elettronici – a cui si deve fra l’altro l’invenzione della presa Schuko e dei primi interruttori automatici. L’azienda...

  • ABB ed Ericsson uniscono le forze

    ABB ed Ericsson hanno rafforzato il loro impegno nell’accelerare l’ecosistema industriale per l’automazione wireless flessibile che consentirà in futuro di migliorare i servizi connessi, l’IoT industriale e le tecnologie di intelligenza artificiale. I partner hanno firmato un...

  • Cisco e Unimore: protocollo d’intesa per la formazione

    L’amministratore delegato di Cisco Italia Agostino Santoni e il rettore dell’Università di Modena e Reggio Angelo O. Andrisano hanno siglato un protocollo d’intesa volto alla collaborazione per attività di formazione, studio, ricerca, in particolare nel settore della...

  • Passaggio di Sacchi al Gruppo Sonepar: i dettagli

    Giovedì 28 giugno si è concluso il passaggio della maggioranza delle quote sociali di Sacchi Giuseppe S.p.A. al Gruppo Sonepar, leader mondiale nella distribuzione di materiale elettrico. Come anticipato a febbraio 2017, l’accordo prevede che Sacchi mantenga...

  • Panasonic e Trend Micro: accordo per lo sviluppo di soluzioni di cyber security per le connected car

    Panasonic Corporation e Trend Micro Incorporated, annunciano una partnership per lo sviluppo di soluzioni di cyber security per rilevare e prevenire gli attacchi cyber contro i veicoli autonomi e le connected car. L’accordo ha l’obiettivo di raggiungere...

  • Italtel e Rold insieme per sviluppare soluzioni per l’Industria 4.0

    Italtel, azienda multinazionale specializzata nella IT system integration, servizi gestiti, virtualizzazione di funzioni di rete (NFV) e nelle soluzioni per l’Internet delle cose, e Rold Elettrotecnica, azienda tra i leader nel settore della componentistica per elettrodomestici, hanno...

  • Weerg ordina sei nuove Hermle C42U

    Forte di un 2017 che ha registrato un sorprendente giro d’affari decuplicato con una derivante saturazione della capacità produttiva, weerg.com – la piattaforma che offre lavorazioni CNC e 3D online, annuncia la firma di un nuovo accordo...

Scopri le novità scelte per te x