Appuntamento a Parma: R+W Italia a SPS IPC Drives 2017

Pubblicato il 27 marzo 2017

Un’edizione che si annuncia come un successo per SPS IPC Drives Italia, evento nato come versione italiana dell’omonima fiera di Norimberga, da oltre vent’anni punto di riferimento per l’automazione industriale tedesca e europea, e cresciuto fino a diventare un appuntamento fondamentale per questo settore nel nostro Paese. La novità più evidente per i visitatori appena arriveranno alla fiera, che si svolgerà a Parma dal 23 al 25 maggio 2017, sarà di tipo quantitativo: quattro padiglioni invece degli abituali tre, e due ingressi, per distribuire meglio gli accessi ai vari stand fin dalle prime ore della manifestazione. Non mancheranno naturalmente le novità dal punto di vista dei componenti, sistemi e soluzioni per l’automazione industriale, presentati da un numero di espositori in notevole crescita (già qualche mese prima dell’inizio si registra un +10%).

L’evento non sarebbe completo senza la presenza di R+W Italia, ormai una costante a SPS di Parma: la filiale italiana dell’azienda tedesca R+W, fra i protagonisti nell’ambito della produzione di giunti di precisione, alberi di trasmissione e limitatori di coppia a sfere di precisione per automazione, presenterà diverse novità, in termini di prodotti e servizi.

gamma_giunto_rw_2016Fra le novità di prodotto, spiccano i giunti SP3 (a soffietto metallico) e SP6 (a calettatore conico) per applicazioni ad alte velocità. Caratterizzati da elevata precisione, concentricità e forza di serraggio, questi giunti con calettatore sono adatti anche per applicazioni con notevoli sbalzi termici. I mozzi con calettatori conici, realizzati in alluminio ad alta resistenza (ma disponibili su richiesta anche in acciaio), presentano un’elevata simmetricità e precisione. I giunti sono studiati per trasmettere coppie fino a 1.350 Nm.

Anche quest’anno SPS sarà un’occasione per presentare ai clienti le novità digitali di R+W, come si conviene a un’azienda sempre tecnologicamente all’avanguardia e che già negli scorsi anni ha introdotto numerosi servizi online, dal tracking per le spedizioni, ai molteplici canali di informazione sull’azienda e i prodotti, dalla newsletter ai social. Quest’anno i visitatori potranno provare direttamente allo stand R+W la nuova app che consente di ‘immergersi’ nel mondo dei giunti con una visione a 360° dei prodotti.
Per chi preferisce i supporti cartacei, in fiera saranno disponibili le versioni stampate dei nuovi cataloghi (uno per i giunti industriali e uno per i giunti di precisione), che naturalmente possono essere scaricate anche dal sito in formato pdf.

Ma come sempre l’aspetto più qualificante della presenza di R+W sarà il personale tecnico e commerciale, qualificato e disponibile, sempre pronto a incontrare progettisti, responsabili tecnici e di produzione per fornire risposte su misura a tutte le richieste delle aziende. In completa sintonia con la missione di R+W: trovare sempre il giunto perfetto per ogni situazione.
Per saperne di più… #restaconnesso con R+W e naturalmente visita lo stand R+W a SPS IPC Drives Italia (Pad. 6, Stand A 011).



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x