Al via il nuovo Competence Center sulla Cybersecurity di Selta e Elis

Pubblicato il 13 luglio 2017

Selta ha siglato un accordo con Elis per la creazione di un Competence Center totalmente dedicato alla Cybersecurity all’interno dell’Innovation Hub. Il progetto rientra nel corso di Laurea di Digital Engineering Program, nato dalla partnership tra Elis, realtà educativa non profit che si rivolge a giovani, professionisti e imprese per rispondere al divario scuola-lavoro, e il Politecnico di Milano, con l’obiettivo di formare esperti nelle tecnologie emergenti ovvero Intelligenza Artificiale e Data Analytics, Cyber Security, Blockchain, IoT, Realtà Aumentata e Realtà Virtuale.

L’Innovation Hub vedrà la partecipazione di 80 Junior Talent di cui 50 studenti nel corso di laurea triennale Digital Engineering Program e 30 laureati in Discipline Scientifiche che frequenteranno il master in IoT Data Analytics & Security. Gli approfondimenti e i progetti specifici riguardanti le tecnologie emergenti saranno seguiti dalle aziende consorziate, Selta si occuperà di tutte le tematiche riguardanti il mondo della Cyber Security.

Il Competence Center, che prenderà il via a ottobre 2017, sarà integrato con il corso di ingegneria informatica del Politecnico e consentirà di fare un’esperienza lavorativa coniugando conoscenze teoriche sulla Cybersecurity con competenze pratiche su progetti di innovazione applicati al mercato. Nello specifico, i progetti per le aziende riguarderanno attività di sensori, Gateway & Network Security, Cloud & Data Security, Application Security, Predictive Security Intelligence, Vulnerability Assessment & Penetration Test ed IoT security.

Un esempio è la creazione di un sistema real-time che elabora un’elevata quantità di dati e identifica attacchi informatici prima che si verifichino (frodi informatiche). Selta metterà a disposizione di Elis il proprio know-how attraverso la collaborazione di manager della società per la parte formativa ed elargirà due borse di studio per i giovani.

Hanno già aderito all’Elis Innovation Hub diverse aziende tra cui: Ferrovie Italiane, Illy, MPS, Vetrya, ST.

Nella foto Gianluca Attura, Ceo di Selta



Contenuti correlati

  • Un libro attraverso le 18 tecnologie di Industria 4.0

    Incentivi a parte, quando parliamo di Industria 4.0 volgiamo il pensiero ai concetti di digitalizzazione e innovazione applicate al processo produttivo. Queste espressioni sono però in molti casi generiche e poco significative. Da questa constatazione è nata...

  • Trend Micro entra a far parte della VMware Mobile Security Alliance

    Trend Micro è entrato a far parte della VMware Mobile Security Alliance (MSA) e ha integrato la sua soluzione Mobile Security for Enterprise con VMware Workspace ONE e VMware AirWatch. Questa partnership accelererà l’accesso dei clienti alle...

  • Italia, 1 utente su 6 ha usato una Wi-Fi pubblica per accedere a contenuti per adulti

    Gli utenti di internet non sono più in grado di resistere alla presenza di una rete Wi-Fi gratuita e performante; tuttavia, i comportamenti online rischiano di mettere seriamente in pericolo le informazioni di natura sensibile e la...

  • Cyber-security, ne parliamo con l’avvocato

    Nei mesi scorsi abbiamo letto tutti di Wannacry, il ransomware che ha infettato i computer di mezzo mondo bloccandoli di punto in bianco… Leggi l’articolo

  • Seminario Wittenstein al Politecnico di Milano

    Wittenstein ha tenuto al Politecnico di Milano un breve seminario sul funzionamento e i criteri di scelta e valutazione dei riduttori di precisione. Uno degli obiettivi di questa iniziativa è il voler offrire agli studenti di ingegneria...

  • Attacchi informatici, urgono azioni da parte delle aziende per proteggersi

    Facendo seguito ai recenti attacchi informatici WannaCry e Petya/NotPetya, Check Point Software Technologies, società israeliana specializzata in sicurezza informatica, afferma che l’attacco poteva essere evitato: oltre il 93% delle aziende non utilizza infatti nel modo corretto le...

  • FortiGuard Labs: 5 milioni di nuovi malware ogni settimana

    L’evoluzione degli attacchi informatici denota come i cyber-criminali stiano investendo sempre più denaro e risorse nel tentativo di dare vita a una nuova generazione di malware che nulla hanno a che fare con quanto visto precedentemente. Molto...

  • Come difendersi da PetyaWrap evoluzione di WannaCry?

    Sono passati pochi mesi dalla devastazione lasciata da WannaCry ma poco sembra cambiato con l’arrivo dell’evoluzione PetyaWrap. Il ransomware PetyaWrap, come il precedente, sfrutta un bug ben conosciuto EternalBlue, “exploit of a vulnerability in the Windows Server...

  • Nuova ondata di attacchi ransomware: che fare?

    Gli analisti di Kaspersky Lab stanno studiando la nuova ondata di attacchi ransomware che sta colpendo organizzazioni di tutto il mondo. I primi risultati suggeriscono che non si tratti di una variante del ransomware Petya al contrario...

  • Akamai lancia una nuova soluzione per affrontare al meglio attacchi mirati complessi

    Technologies, piattaforma cloud di delivery, ha presentato Enterprise Threat Protector, la nuova soluzione progettata per fornire ai clienti una protezione basata sul cloud, rapida da configurare e semplice da gestire, contro minacce mirate complesse, quali malware, ransomware,...

Scopri le novità scelte per te x