Al via il nuovo Competence Center sulla Cybersecurity di Selta e Elis

Pubblicato il 13 luglio 2017

Selta ha siglato un accordo con Elis per la creazione di un Competence Center totalmente dedicato alla Cybersecurity all’interno dell’Innovation Hub. Il progetto rientra nel corso di Laurea di Digital Engineering Program, nato dalla partnership tra Elis, realtà educativa non profit che si rivolge a giovani, professionisti e imprese per rispondere al divario scuola-lavoro, e il Politecnico di Milano, con l’obiettivo di formare esperti nelle tecnologie emergenti ovvero Intelligenza Artificiale e Data Analytics, Cyber Security, Blockchain, IoT, Realtà Aumentata e Realtà Virtuale.

L’Innovation Hub vedrà la partecipazione di 80 Junior Talent di cui 50 studenti nel corso di laurea triennale Digital Engineering Program e 30 laureati in Discipline Scientifiche che frequenteranno il master in IoT Data Analytics & Security. Gli approfondimenti e i progetti specifici riguardanti le tecnologie emergenti saranno seguiti dalle aziende consorziate, Selta si occuperà di tutte le tematiche riguardanti il mondo della Cyber Security.

Il Competence Center, che prenderà il via a ottobre 2017, sarà integrato con il corso di ingegneria informatica del Politecnico e consentirà di fare un’esperienza lavorativa coniugando conoscenze teoriche sulla Cybersecurity con competenze pratiche su progetti di innovazione applicati al mercato. Nello specifico, i progetti per le aziende riguarderanno attività di sensori, Gateway & Network Security, Cloud & Data Security, Application Security, Predictive Security Intelligence, Vulnerability Assessment & Penetration Test ed IoT security.

Un esempio è la creazione di un sistema real-time che elabora un’elevata quantità di dati e identifica attacchi informatici prima che si verifichino (frodi informatiche). Selta metterà a disposizione di Elis il proprio know-how attraverso la collaborazione di manager della società per la parte formativa ed elargirà due borse di studio per i giovani.

Hanno già aderito all’Elis Innovation Hub diverse aziende tra cui: Ferrovie Italiane, Illy, MPS, Vetrya, ST.

Nella foto Gianluca Attura, Ceo di Selta



Contenuti correlati

  • Ransomware: il backup dei dati non basta a proteggere le aziende

    Pur ritenendo di essere totalmente protetti e non vulnerabili, quando si parla di sicurezza informatica bisogna comprendere che in realtà si è attaccabili da più fronti. Per non perdere i dati in caso di attacco informatico, la...

  • Kaspersky Lab alla conferenza Itasec

    Kaspersky Lab ha partecipato in qualità di Gold Sponsor a Itasec, la conferenza annuale italiana sulla sicurezza informatica organizzata dal Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del Cini. Nell’occasione, gli esperti di sicurezza della società hanno presentato un’analisi dell’attuale...

  • Mercato dell’information security in crescita

    Nel 2017 il cyber crime è aumentato in modo incessante e progressivo, con attacchi sempre più frequenti, aggressivi e sofisticati, ma sono cresciute anche l’attenzione delle imprese alla cyber security e le risorse stanziate per prevenire gli...

  • Obiettivo cybersecurity futuristica in un mondo frammentato

    Riportiamo di seguito l’intervento di Mark McLaughlin, CEO di Palo Alto Networks Il tema del World Economic Forum di quest’anno, “Creare un futuro condiviso in un mondo frammentato”, è particolarmente adatto per noi che ci dedichiamo a...

  • Cyber Range di Palo Alto Networks per la cybersecurity

    Palo Alto Networks ha lanciato l’iniziativa Cyber Range che favorisce la creazione e lo sviluppo di efficaci competenze per affrontare le sfide di cybersecurity, oggi e in futuro. Palo Alto Networks, in particolare, offre un laboratorio permanente...

  • Le nuove tecnologie brevettate da Kaspersky Lab aiutano le aziende a combattere gli attacchi da remoto

    I criminali informatici controllano a distanza i computer delle vittime per svolgere di nascosto attività dannose, spesso raggiungendo attraverso canali di comunicazione criptati i server di comando e controllo. Una volta installati sul computer dell’utente, gli strumenti...

  • Osservatorio su Cloud&ICT del Politecnico di Milano

    L’Osservatorio Cloud & ICT as a Service del Politecnico di Milano, giunto alla settima edizione, ha proposto un’analisi dettagliata dei principali trend in atto a livello nazionale e internazionale, oltre a un’analisi delle opportunità per imprese e...

  • IoT: i rischi di essere costantemente connessi alla rete

    L’Internet of Things è una realtà che si sta consolidando e insediando sempre di più nella nostra società. Un’arma a doppio taglio che, se da un lato viene in nostro aiuto rendendoci la vita più facile, dall’altro...

  • Non solo tecnologia: educare le persone alla cybersecurity

    Le aziende oggi investono in sistemi di cybersecurity, hanno dei programmi di education, degli standard e delle procedure che aiutano a mantenere le informazioni sicure. Spesso, però, si tende a dimenticare che la prima linea di difesa...

  • Fortinet estende visibilità e protezione del suo Security Fabric all’Industrial Internet of Things

    Fortinet, tra i leader globali nelle soluzioni di cybersecurity ad alte prestazioni, ha annunciato il nuovo FortiGuard Industrial Security Service, che estende visibilità, controllo e protezione del suo Fortinet Security Fabric all’ambito Industrial Internet of Things (IIoT)....

Scopri le novità scelte per te x