ABB tra i primi 50 innovatori mondiali

Lo sviluppo da parte di ABB di un interruttore di alta tensione in corrente continua contribuirà a plasmare la rete elettrica del futuro

Pubblicato il 25 febbraio 2013
lab_779x373-660x316.jpg

La MIT Technology Review, la rivista ufficiale di scienza e tecnologia del Massachusetts Institute of Technology (MIT), ha citato ABB nella sua lista dei primi 50 innovatori globali per il 2013. 

ABB è stata citata per una innovazione tecnologica del 2012 che ha risolto un “puzzle” di ingegneria elettrica vecchio di 100 anni e ha aperto la strada a una nuova generazione di reti di trasmissione più efficienti e affidabili. Dopo anni di ricerca, ABB ha sviluppato il primo interruttore al mondo in alta tensione in corrente continua (high voltage direct current – HVDC). Questo interruttore combina una meccanica molto veloce con l’elettronica di potenza e sarà in grado di interrompere flussi di corrente equivalenti alla produzione di una grande centrale entro 5 millisecondi, 30 volte più velocemente del battito di un occhio umano.

Le reti in corrente continua sviluppate con tecnologie ABB miglioreranno l’affidabilità e la capacità di quelle già esistenti in corrente alternata. ABB è in trattative con utility per l’energia per individuare progetti pilota.

Lo sviluppo dell’interruttore ibrido in alta tensione in corrente continua è stato un progetto di ricerca di punta per ABB che lo scorso anno ha investito più di 1,4 miliardi di dollari in Ricerca e Sviluppo, un settore che impiega circa 8.000 ricercatori. 

La tecnologia HVDC è necessaria per facilitare il trasferimento a lunga distanza di energia da centrali idroelettriche, l’integrazione di energia eolica offshore, lo sviluppo di visionari progetti solari e l’interconnessione di diverse reti elettriche. ABB ha aperto la strada all’HVDC quasi 60 anni fa e continua a svolgere un ruolo guida sotto il profilo tecnologico e a essere un leader di mercato. Con i suoi oltre 70 progetti HVDC, ABB rappresenta circa la metà della base mondiale installata, che rappresenta una capacità installata di più di 60.000 megawatts (MW). 

Per ulteriori informazioni sull’interruttore HVDC, per materiale multimediale o per parlare con gli esperti di ABB, clicca qui.

 



Contenuti correlati

  • 4769_bassa_astro_01
    Pezzi unici e su misura, ma al ritmo dell’industria

    Come fa un’azienda a mettere insieme l’artigianalità necessaria alla realizzazione di pezzi unici con il concetto di produzione industriale, che permette di ottimizzare tutti i processi per arrivare a un prodotto finale innovativo, tecnologico e dalle caratteristiche...

  • abb-nub3d_inspectpack_product
    ABB ha acquisito NUB3D, start-up spagnola esperta in soluzioni 3D

    La tecnologia rappresenta il futuro della produzione flessibile che permette un elevato livello di automazione tramite l’analisi di dati a livello avanzato che può essere utilizzata per ottimizzare i processi produttivi. NUB3D è una società privata con...

  • innovationsday_web
    B&R Innovations Day vi aspetta a Parma il 23 febbraio

    L’atteso appuntamento con l’innovazione B&R dedicato ai progettisti e ai responsabili di produzione, quest’anno ha come tema principale le tecnologie abilitanti per la produzione sostenibile e intelligente e inaugura una sessione per gli end user. Durante la...

  • e-house-shipment-abb
    ABB: erogazione di energia a un giacimento petrolifero offshore negli Emirati Arabi Uniti

    ABB è impegnata nella fornitura di 4.000 metri quadrati per 98 metri di lunghezza di moduli E-House per il giacimento petrolifero offshore di Satah al-Razboot (SARB) negli Emirati Arabi Uniti allo scopo di garantire l’approvvigionamento di energia...

  • intouchomni
    Wonderware InTouch Omni di Schneider Electric per la gestione Hmi/Scada

    Wonderware InTouch Omni di Schneider Electric, costruito su Wonderware System Platform e Wonderware InTouch for System Platform, è la nuova piattaforma di software industriale presentata durante la Next Generation Conference 2016 di Wonderware-Schneider Electric Software. Il nuovo...

  • logo-aet-800x692
    Premio Innovazione 4.0 ad A&T 2017

    A&T 2017, la Fiera Internazionale per l’Innovazione Competitiva nell’Industria Manifatturiera, che si terrà dal 3 al 5 maggio, offrirà un ricco programma di eventi: sei convegni e quindici sessioni specialistiche con 90 testimonianze e casi applicativi dedicati...

  • premio_pixabay
    Le start-up emiliane si aggiudicano i Premi Marzotto e PNI

    Sono quattro le start-up emiliano-romagnole incubate da Aster, il consorzio regionale per l’innovazione e la ricerca industriale, che hanno ricevuto importanti riconoscimenti al prestigioso Premio Marzotto, organizzato dall’associazione Progetto Marzotto, e al PNI – Premio Nazionale per...

  • 20161129_095144
    Wonderware Next Generation Conference 2016: il succo dell’evento

    Una cosa l’abbiamo capita partecipando ieri alla Next Generation Conference 2016 di Wonderware-Schneider Electric Software: conta più il ‘perché’ del ‘come’ e del ‘cosa’. È un po’ la versione ‘smart’ del famoso adagio ‘volere è potere’: ovvero...

  • innovation_pixabay
    Innovazione in azienda: genialità o pratica manageriale?

    L’innovazione è uno dei fattori che differenzia le aziende di successo da quelle che non riescono a tenere il passo con i tempi che cambiano. Tuttavia, in questo contesto sempre più rapido e mutevole l’innovazione spot, fatta...

  • as7p016
    Strumenti potenti per gestire l’innovazione

    Col nuovo Solidworks 2017 si semplifica il processo di progettazione e sviluppo grazie al miglioramento dell’esperienza dell’utente, a nuove funzionalità per tecnologie emergenti e a funzionalità evolute per la collaborazione con team e reti di partner. Una...

Scopri le novità scelte per te x