ABB firma un accordo di collaborazione per l’automazione di turbina

Un importante accordo con Shanghai Electric Gas Turbine Company Ltd per i sistemi di controllo, monitoraggio e protezione delle turbine a gas.

Pubblicato il 26 aprile 2017

ABB ha siglato un accordo di collaborazione con Shanghai Electric Gas Turbine Company Ltd (SGC) – la joint venture formata da Ansaldo Energia e Shanghai Electric Group – per la fornitura di sistemi di controllo, monitoraggio e protezione per turbine a gas a supporto della strategia di lungo termine di SGC.

Il gruppo ABB è una delle realtà leader non produttrici di macchine rotanti per i suoi sistemi di controllo distribuiti (DCS) dedicati. È infatti in grado di fornire soluzioni per progetti di ammodernamento, nuove installazioni e per produttori (OEM) grazie alla vasta esperienza accumulata con più di 3.400 sistemi di controllo per macchine di ogni tipo, taglia e produttore.

“I sistemi ABB per il controllo di turbina sono soluzioni tecnologiche all’avanguardia al servizio dei clienti di tutto il mondo,” afferma Kevin Kosiko, responsabile globale dell’unità di business Power Generation & Water, parte della divisione Industrial Automation. “La tecnologia quale fattore abilitante a rendere più efficienti le reti elettriche esistenti e portare ancora più energia ai cittadini è un punto essenziale della strategia next level di ABB e la collaborazione con SGC è un’opportunità eccezionale per metterlo in atto in mercati strategici”.

ABB fornirà a SGC il sistema di controllo distribuito (DCS) d’avanguardia per le industrie della generazione d’energia e dell’acqua ABB Ability Symphony Plus. Parte del portafoglio d’offerta digitale ABB Ability, aggiunge nuovo valore per i clienti grazie alla raccolta e analisi dei dati del sistema e la loro trasformazione in informazioni semplici, immediate e di valore per consentire di ridurre i rischi, i costi e i tempi di produzione, e migliorare le performance generali e la profittabilità. La sua adattabilità a installazioni di diverse dimensioni e la standardizzazione sono alcune delle caratteristiche principali, oltre alla capacità di essere configurato per lavorare allo stesso tempo con unità esistenti e in costruzione. La piattaforma fornisce inoltre quell’intelligenza operativa che permette di rendere più produttiva, flessibile, efficiente e sostenibile qualsiasi applicazione.

La collaborazione con Shanghai Electric Gas Turbine Company include il contributo di ABB contribuirà con altri importanti elementi del proprio portafoglio tecnologico quali il calcolo e la diagnostica delle prestazioni, il monitoraggio delle condizioni di esercizio, la simulazione, i rivelatori fiamma e la strumentazione elettrica che contribuiranno alla competitività economica delle soluzioni SGC e garantiranno la piena integrazione delle tecnologie.

In passato, e più precisamente nel 1974, il gruppo aveva già siglato un accordo simile e tutt’ora in essere, con Ansaldo Energia per la fornitura di sistemi di controllo, monitoraggio e protezione per turbine. Tra le proprie eccellenze, annovera i tre centri di competenza per turbine a gas e a vapore con sedi a Genova, Pittsburg, Stati Uniti e Beijing in Cina. Insieme, i tre centri ospitano i maggiori esperti del settore per affiancare i clienti nella progettazione della migliore soluzione di controllo e automazione per le loro esigenze.



Contenuti correlati

  • Soluzioni 4.0 ready

    Il panorama industriale sta evolvendo rapidamente e l’automazione integrata dei processi produttivi rende sempre più indispensabili infrastrutture di rete performanti e sistemi di connessione veloci e affidabili, a garanzia della massima competitività. Il nostro Paese è il...

  • Al via il Smart Connected Assembly Roadshow

    È partito ieri da Torino lo Smart Connected Assembly Roadshow. Per Atlas Copco è l’occasione per mostrare le sue più innovative soluzioni di assemblaggio sviluppate in partnership con i più grandi OEM. Un’occasione da non perdere per...

  • 50 anni di attività per Kawasaki Robotics

    Alla recente fiera internazionale Irex di Tokyio, Kawasaki Robotics – partner di Tiesse Robot – ha lanciato due nuovi robot modelli RS7N e RS7L e il nuovo robot BX200X a polso cavo, oltre a celebrare i 50...

  • Il panel PC industriale interattivo AFL3-W22C-ULT3

    IEI Technology ha realizzato AFL3-W22C-ULT3, il panel PC industriale fanless con display wide 21.5″, risoluzione 1920×1080 e SoC Intel Skylake di 6a Gen. Core i5/Celeron con Intel HD Graphics 520 integrata per eccellenti prestazioni grafiche, grazie al...

  • Mobilità sostenibile a Davos firmata ABB

    In occasione dell’annuale World Economic Forum che si è svolto nei giorni 23-26 gennaio 2018, la città di Davos e ABB si sono unite in una partnership a lungo termine per fornire un’infrastruttura elettrica per il trasporto...

  • Weerg ordina sei nuove Hermle C42U

    Forte di un 2017 che ha registrato un sorprendente giro d’affari decuplicato con una derivante saturazione della capacità produttiva, weerg.com – la piattaforma che offre lavorazioni CNC e 3D online, annuncia la firma di un nuovo accordo...

  • Goma Elettronica propone l’IoT gateway/controller MXE-210 di Adlink

    Adlink lancia sul mercato MXE-210, l’IoT gateway/controller a ridotte dimensioni con operatività estesa da -40°C a +85°C per operare in ambienti gravosi e progettato per applicazioni di automazione. MXE-210 è in grado di operare sia come gateway...

  • Soluzioni multimediali per lo Smart manufacturing

    La rivoluzione dell’Industry 4.0 passa attraverso investimenti in tecnologie e gestionali finalizzati all’automazione del processo. Un percorso di digitalizzazione che riguarda anche le modalità di trasferimento delle informazioni all’interno dei reparti produttivi. Qui le soluzioni multimediali offrono...

  • Soluzioni di motion ad alta igiene Interroll per Chiarone Pokphand Foods

    Interroll, insieme a tre OEM, ha installato un sistema di trasporto ad alta igiene basato su propri mototamburi presso la filiale thailandese della Chiarone Pokphand Foods (CPF). L’azienda è la più grande produttrice mondiale di mangime e...

  • Esisoftware tra i protagonisti di Innovabiomed

    Il settore biomedicale italiano – con un fatturato da 10 miliardi di euro – è caratterizzato da innovazione continua e ricadute positive sulla salute e sulla qualità della vita. A confermare l’internazionalità dell’industria biomedicale italiana la prima...

Scopri le novità scelte per te x

  • Soluzioni 4.0 ready

    Il panorama industriale sta evolvendo rapidamente e l’automazione integrata dei processi produttivi rende sempre più indispensabili infrastrutture...

  • Al via il Smart Connected Assembly Roadshow

    È partito ieri da Torino lo Smart Connected Assembly Roadshow. Per Atlas Copco è l’occasione per mostrare...