ABB Energy Efficiency Award 2012: premiate le aziende virtuose

Assegnati anche due Premi di Laurea a due giovani neo-laureati del Politecnico di Milano, che hanno elaborato le migliori tesi sul tema dell’efficienza energetica

Pubblicato il 27 novembre 2012
27_11_abb.jpg

ABB Italia ha proclamato, nel corso di un evento tenuto al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo Da Vinci” di Milano, i vincitori della quinta edizione dell’ABB Energy Efficiency Award, il Premio assegnato alle aziende che hanno investito in efficienza energetica, ottenendo risultati concreti e misurabili grazie all’applicazione delle soluzioni messe a disposizione da ABB.

I riconoscimenti quest’anno sono andati a realtà pubbliche e private molto diverse fra loro, sia per dimensioni sia per settore, a conferma della trasversalità della tematica dell’efficienza energetica e della possibilità di avere un ritorno economico significativo anche con investimenti contenuti.

I vincitori del 2012 sono, infatti, il Comune di Dambel (TN), Enipower, Ghioldi, Immobiliare Porta San Lazzaro e Snaidero (vedere descrizione degli interventi in fondo al comunicato).

I premi sono stati attribuiti sulla base di parametri che hanno misurato e valutato, oltre ai risparmi energetici, quantificati in TEP/anno, il tempo di ritorno degli investimenti e la riduzione delle emissioni di CO2/anno.

L’aggiudicazione del Premio è stata affidata al Comitato Tecnico Scientifico di ABB, mentre la validazione dei risultati e la consegna dei riconoscimenti a una Giuria qualificata, composta da rappresentanti di Assolombarda, Fire (Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia), Cesi, Politecnico di Milano e del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano “Leonardo da Vinci”. Un ulteriore valore a un’iniziativa che col passare delle edizioni si è affermata fra gli eventi di riferimento nel settore.

La giornata ha visto protagoniste sia pubbliche amministrazioni che rappresentanti provenienti dal settore industriale, delle utility e del terziario. Dopo il saluto di Fiorenzo Galli, Direttore Generale del Museo, Gian Francesco Imperiali, Presidente di ABB Italia, ha aperto la giornata assegnando due Premi di Laurea a due giovani neo-laureati del Politecnico di Milano, che hanno elaborato le migliori tesi sul tema dell’efficienza energetica: una concentrata sulle soluzioni con elevato contenuto tecnologico (“Boosting hydrocarbon production through energy efficiency improvement”, di Anna Realini), l’altra sulle forti potenzialità di risparmio economico (“Studio di un reattore a membrana applicato a sistemi micro-cogenerativi basati su celle a combustibile”, di Stefano Dell’Oro).

L’evento è stato un’occasione preziosa per creare un network tra le aziende premiate, gli esperti ABB e le aziende partecipanti, diventando un momento di confronto sulle storie di successo presentate dagli stessi premiati e fornendo spunti concreti sui risultati che si possono conseguire operando in regime di efficienza energetica e sulle soluzioni tecnologiche e organizzative che aiutano le aziende a perseguirla, migliorarla e gestirla con continuità.

“In un momento di crisi come questo, segnato dalla forte difficoltà delle aziende private e pubbliche a reperire le risorse per investire sul futuro, gli interventi mirati all’efficienza energetica sono sempre possibili, anzi indispensabili” ha dichiarato Gian Francesco Imperiali, Presidente di ABB Italia.

“La varietà delle soluzioni premiate è per noi motivo di orgoglio particolare” ha dichiarato Flavio Beretta, Responsabile del Team Energy Efficiency di ABB Italia. “Dimostra infatti la capacità di ABB di essere a fianco di clienti grandi e piccoli, attivi in una grande varietà di settori, con risposte per le più diverse esigenze che sono sempre adeguate e allo stato dell’arte. L’elemento di novità introdotto quest’anno è rappresentato dal supporto finanziario offerto alle aziende attraverso pacchetti di finanziamento concordati con un primario istituto bancario e l’opportunità di un contratto ESCo che permette di autofinanziare l’intervento attraverso i risparmi generati dalla soluzione stessa: tali proposte sono state particolarmente apprezzate e sono certo che, nel prossimo futuro, si confermeranno un prezioso elemento per supportare le imprese italiane nei loro investimenti di efficienza energetica”.

Nell’albo d’oro sono ormai venti le aziende premiate, fra cui si trovano sia i nomi più prestigiosi dell’industria italiana che piccole realtà locali, che hanno avuto la sensibilità e la lungimiranza di credere in questo tipo di interventi. Ritorno sugli investimenti, misurabilità e scalabilità degli interventi, risparmio, accesso a finanziamenti sono i vantaggi per chi sceglie l’efficienza energetica di ABB.

ABB



Contenuti correlati

  • Sirio 6 colori stack type
    L’eccellenza italiana nel campo della stampa flessografica

    A completare la gamma BFM è arrivata la nuova Stampa Flexo Sirio 6 colori Stack Type, la cui realizzazione ha richiesto un notevole impegno in termini di innovazione e sviluppo tecnologico. BFM è un’azienda che opera nel...

  • abb_office_of_the_future
    ABB illumina l’Office of the Future, il primo stampato in 3D

    ABB ha contribuito con le sue soluzioni per gli smart building alla realizzazione dell’Office of the Future di Dubai, il primo edificio per uffici al mondo stampato in 3D. La fornitura ABB comprende il sistema di controllo...

  • ABB+Nissan+Mexico
    +20% in efficienza per Renault-Nissan e Daimler grazie ad ABB

    I prodotti di ABB per l’impianto elettrico del nuovo stabilimento includono quadri di distribuzione in bassa tensione, motor control center e componenti per il sistema di automazione dell’illuminazione. L’accordo prevede inoltre la fornitura di Emax 2, il...

  • SO_82_EneryStorage_Stem
    Socomec sbarca negli USA con 20 sistemi di Energy Storage per il gruppo Stem

    Con oltre 45 anni di esperienza nei sistemi UPS, Socomec ha sviluppato una gamma di sistemi modulari e flessibili che convertono ed accumulano energia, in grado di ottimizzare la domanda energetica dell’utenza alimentata. Un totale di 20 sistemi SUNSYS PCS²...

  • FOTO TECH PLUS DAY
    Tech-Plus Day: l’azionamento incontra l’efficienza energetica

    Si è appena concluso il Tech Plus Day 2016, un evento che è nato dalla convergenza di MC4 (Motion Control for) con ITE (Industrial Technology Efficiency Day). Questa giornata dedicata alla tecnologia, che si è svolta nel...

  • Maschinenleuchten_VARILED
    Da Automation24 una nuova linea di luci industriali LED

    Il negozio online di Automation24 ha completato la sua gamma d’illuminazione industriale a favore di una nuova linea di LED2WORK. Le robustissime luci VARILED per l’illuminazione di macchinari, sono disponibili nel modello a temperatura di colore a...

  • PHOTO-DELTA-80kW-PV-INVERTER.jpg_ico500
    Le soluzioni ad alta efficienza energetica di Delta per uno stile di vita sostenibile

    Delta presenta a Intersolar 2016 un ampio portfolio di soluzioni ad alta efficienza energetica, per ottimizzare la produzione di energia rinnovabile e favorire la tendenza verso uno stile di vita sempre più sostenibile. L’inverter fotovoltaico RPI M80H...

  • Simatic PCS7_2016_DEM - Immaginee logo_300dpi_ok
    Siemens, la nuova versione 8.2 di Simatic PCS7 a SPS Italia

    Tutte le novità della nuova versione 8.2 di Simatic PCS 7, il sistema di controllo di processo di Siemens, saranno illustrate nel corso di SPS IPC Drives di Parma, dal 24 al 26 maggio, presso il Padiglione...

  • efficienza-cubi-di-vetro-blu-30451743
    Ambiente ed efficienza: il nuovo modello di Industria 4.0

    Ancora non esiste una definizione di Industria 4.0, ma per Avvenia questo nuovo modello di industria è quello in cui l’attenzione all’ambiente è strategico per lo sviluppo dell’economia delle imprese e in cui i valori sviluppati internamente alle aziende...

  • progea_nuova sede
    Nuova sede per Progea

    Progea festeggia i 25 anni di attività inaugurando la nuova sede: da marzo 2016 tutte le attività di Progea si sono trasferite e sono pienamente operative nella nuova sede di Via Gabriele D’Annunzio 295 a Modena. Il nuovo...

Scopri le novità scelte per te x