ABB accelera sul digitale per la generazione di energia e per l’industria dell’acqua

Pubblicato il 26 settembre 2017

ABB annuncia la sua nuova strategia digitale che permette ai clienti del settore della generazione di energia e dell’industria dell’acqua di sfruttare appieno il potenziale dei big data e della digitalizzazione, per evolversi, trasformarsi e prosperare grazie alla trasformazione digitale. In particolare, l’industria della generazione di energia sta affrontando sfide complesse e cambiamenti rapidi, quali l’estensione e l’aumento delle normative , l’integrazione su vasta scala di fonti di generazione rinnovabile e distribuita, il rischio crescente di attacchi informatici, il cambio generazionale della forza-lavoro, l’invecchiamento delle apparecchiature, la fluttuazione dei costi secondo schemi imprevedibili e lo scardinamento dei modelli di business tradizionali.

La digitalizzazione, i big data e l’analisi degli stessi rappresentano una soluzione potente per affrontare e vincere tutte queste sfide; essi offrono alle aziende la visibilità e la possibilità di analisi delle prestazioni delle proprie installazioni necessarie a operare con maggiore efficienza e competitività in scenari di mercato in continuo mutamento.

La digitalizzazione per il settore dell’energia e per l’industria dell’acqua è già in pieno corso e in fase di accelerazione. Un sempre maggior numero di utility sta avviando iniziative digitali che coinvolgono non solo installazioni critiche quali le turbine, le caldaie e i generatori, ma anche apparecchiature secondarie che giocano però un ruolo importante nella disponibilità generale dell’impianto.

I benefici della digitalizzazione sono già dimostrati. Secondo il nuovo report di LNS Research, le aziende che scelgono di abbracciare la digitalizzazione già registrano un aumento della produttività e dell’affidabilità del 10 per cento e più rispetto a un miglioramento dell’1-2 per cento delle aziende che scelgono di non digitalizzare.

ABB ha un posizionamento unico per aiutare i propri clienti a beneficiare della trasformazione digitale, grazie alla più vasta base installata al mondo di prodotti e apparecchiature industriali digitali e al primato mondiale nei sistemi di controllo distribuiti per la generazione di energia. Per questo, la soluzione digitale ABB ABility Symphony Plus è considerata oggi la più avanzata sul mercato.

La collaborazione è il cuore della strategia digitale di ABB. Attraverso i Collaborative Operations Center per l’industria della generazione, ABB monitora le prestazioni di singoli impianti e di flotte, trasformando i dati raccolti in informazioni essenziali e – quando necessario – fornendo il supporto degli esperti ABB, in pieno spirito di collaborazione con il cliente.

L’Italia, in particolare la sede genovese dell’unità Power Generation & Water, rappresenta l’avanguardia nel supporto collaborativo. Il Green Building di Sestri Ponente lancerà ufficialmente il proprio collaborative operations center al servizio dei clienti nel settore dell’energia e dell’acqua nella regione EMEA.

“L’Italia e Genova sono un punto di riferimento per l’intera unità Power Generation & Water,” commenta orgoglioso Danilo Moresco, Responsabile di Power Generation & Water per il Sud Europa. “Genova ha competenze di prim’ordine, è la sede della Ricerca & Sviluppo e presto aggiungerà alla sua Demo Room per il sistema di controllo ABB Ability Symphony Plus un altro centro di eccellenza, il collaborative operations center, grazie a cui i clienti potranno sfruttare appieno il potenziale delle soluzioni digitali.”

La collaborazione è possibile solo in un ecosistema aperto. La piattaforma ABB Ability fa uso di standard industriali, open-source and software proprietari ABB. Ciò permette di combinare la leadership tecnologica e le profonde conoscenze di settore di ABB con le partnership strategiche, incluse Microsoft e IBM. Questo approccio facilita l’integrazione delle soluzioni ABB con altre piattaforme. Un ecosistema aperto come questo fornisce benefici enormi al cliente.

Oltre a mostrare le soluzioni digitali che hanno migliorato l’operatività dei clienti in Asia, ABB presenterà anche il report “Driving better decision making with big data” sul tema della digitalizzazione per l’industria della generazione. Il report è stato sviluppato in collaborazione con LNS Research, gruppo di ricerca all’avanguardia nell’analisi del panorama industriale dell’Internet of Things.

“Siamo onorati di aver lavorato in stretta collaborazione con le aziende leader mondiali nel settore dell’ energia per progettare soluzioni digitali che risolvono i loro problemi nel mondo reale,” afferma Kevin Kosisko, responsabile dell’unità di business Power Generation & Water. “La nostra esperienza, la conoscenza del settore, la base installata e il portafoglio prodotti offrono ai nostri clienti punti fermi su cui basare la propria svolta digitale.”

“L’industria della generazione di energia si trova nel bel mezzo di un cambio di paradigma epocale,” commenta Matthew Littlefield, Presidente e Principal Analyst di LNS Research. “Il 35% delle aziende del settore della generazione di energia hanno già investito nell’Industrial Internet of Things (IIoT) nel 2017. Nel nostro report più recente, abbiamo identificato i passi fondamentali per le aziende per utilizzare con successo e trarre profitti dall’analisi dei big data in un mercato dinamico, evitando loro di intraprendere progetti radicali.”



Contenuti correlati

  • ABB e Università di Genova, premio alle tesi su Digitalizzazione e Smart Cities

    La digitalizzazione attraverso l’Internet of Things nell’industria della generazione di energia e Smart grids e smart cities. Questi i temi dei due Premi di Laurea intitolati alla memoria dell’ingegner GB Ferrari, istituiti da ABB presso l’Università degli...

  • Cisco, Siemens, VMware: sempre più ‘digital’ con SAP Hana

    SAP annuncia che Cisco Systems, Siemens e VMware hanno registrato un incremento delle vendite, un miglioramento della produttività o un significativo aumento della rapidità di implementazione da parte dei clienti grazie all’utilizzo di SAP Hana, la piattaforma...

  • Productronica: si alza l’asticella per la produzione elettronica

    Dove va l’industria elettronica? A questa domanda ha risposto Productronica, in scena dal 14 al 17 novembre 2017 nel centro fieristico di Monaco di Baviera: 1.200 espositori da 42 Paesi hanno presentato le loro novità nel campo...

  • ABB e Arkad, joint venture per il settore oil & gas EPC

    ABB e Arkad Engineering & Construction hanno firmato un accordo per formare una joint venture per realizzare progetti EPC (Engineering, Procurement and Construction) nel settore oil & gas. L’attuale settore oil & gas EPC di ABB sarà...

  • Industria 4.0, Ansaldo Energia apre un bando per i progetti innovativi di startup e PMI

    Ansaldo Energia è stata selezionata dal Cluster Fabbrica Intelligente per conto del Ministero dello Sviluppo Economico come uno dei primi quattro “Lighthouse Plant”, completamente basato su tecnologie digitali nell’ambito del programma Impresa 4.0. Per realizzare questo obiettivo,...

  • Digital Italy Summit 2017: le migliori competenze digitali italiane si danno appuntamento a Roma

    La digitalizzazione è un obiettivo imprescindibile per garantire la crescita del Paese: per poterlo raggiungere è necessario coinvolgere tutte le componenti produttive e sociali, dalle aziende alle pubbliche amministrazioni, dall’università alla politica, sviluppando una roadmap concreta che...

  • Una giornata su industria di processo e cloud

    Da sempre, l’industria di processo deve gestire l’automazione distribuita ed elaborare grandi quantità di dati provenienti dalla strumentazione sul campo: una risposta a queste istanze può venire dalle tecnologie cloud. Per questo Anipla, l’Associazione Nazionale Italiana per...

  • Fibra: quando l’innovazione corre sul filo

    Tutte le tecnologie abilitanti l’Industria 4.0 hanno in comune una necessità: essere integrate. E non vi può essere integrazione senza connessione… A che punto è l’Italia? Leggi l’articolo

  • Quali sono le più importanti novità del BIM e del Piano Industria 4.0?

    Dalla nuove frontiere del BIM alle novità del Piano Industria 4.0: il 25 ottobre, all’interno di Smau, gli ingegneri della Lombardia saranno protagonisti di un’intensa giornata di formazione gratuita, che si aprirà alle 11,00 con un intervento di Angelo...

  • ABB premia il Comune di Sestriere

    Il Comune di Sestriere si è aggiudicato il premio ABB “Il comune più digitale” all’interno del progetto Cresco, ideato da Fondazione Sodalitas e promosso come alleanza fra Pubbliche amministrazioni, Università e Imprese, con l’obiettivo di promuovere comportamenti...

Scopri le novità scelte per te x