A Sew-Eurodrive il premio Class “The best Industry 4.0 in Italy”

Pubblicato il 22 novembre 2017

Sew-Eurodrive è stata premiata al convegno “Motore Italia: come far decollare le PMI”, organizzato da Class Editori presso la Borsa Italiana, Palazzo Mezzanotte, a Milano con il diploma “The best Industry 4.0 in Italy”. Giunta alla terza edizione, questa iniziativa va a sostegno delle aziende protagoniste del risveglio economico italiano.

In Sew-Eurodrive la rivoluzione 4.0 è già partita: big data, embedded computing, mobile Internet e cloud computing sono le nuove tecnologie che avranno un impatto sempre maggiore sugli ambienti produttivi del futuro. E per Sew-Eurodrive la fabbrica del futuro è l’obiettivo strategico dei prossimi anni.

“L’aspetto tecnologico è solo l’ultimo step di un cambiamento che prima di tutto è culturale e parte dalla revisione del proprio modello di business”, dice Giorgio Ferrandino, direttore generale Sew-Eurodrive Italia, il secondo è la filosofia produttiva 4.0. Per Sew-Eurodrive la quarta rivoluzione industriale significa lo sviluppo di tecnologie per la fabbrica intelligente, a partire dai suoi stessi processi produttivi. Qui la manifattura del futuro, nella visione del management, ha un design modulare ed è formata da piccole unità produttive collegate tra loro: fabbriche dentro la fabbrica organizzate secondo i principi lean con stazioni individuali di lavoro, i moduli del processo, collegati in modo ingegnoso da assistenti virtuali, i cosiddetti sistemi cyberfisici per il controllo della produzione online. Persone, cose, processi, servizi e dati: tutto in Sew-Eurodrive è connesso. Insomma, Industry 4.0 in Sew-Eurodrive non è solo una visione ma uno scenario produttivo attuale capace di migliorare l’esperienza dei propri clienti e generare nuove opportunità commerciali.



Contenuti correlati

  • SKF, l’evoluzione dei moderni sistemi lineari vuole nuovi attuatori

    SKF ha presentato a Stoccarda alla fiera Motek 2017 una nuova serie di attuatori che rappresenta l’evoluzione dei moderni sistemi lineari. I moduli principali che definiscono l’attuatore sono l’unità lineare, il riduttore, l’adattatore motore, il motore elettrico...

  • Un cablaggio di ultima generazione

    Le infrastrutture di rete, i sistemi di cablaggio e i relativi componenti sono oggi al centro dell’attenzione delle aziende in quanto elementi di base per avviare progetti in ottica Industry 4.0 Leggi l’articolo

  • Cyber-security: un mostro dalle mille teste

    Una chiacchierata per capire quanto sia oggi indispensabile occuparsi di cyber-security a livello produttivo e come ‘domarne’ le mille teste Leggi l’articolo

  • Baumer: interruttori di livello LBFH e LBFI con IO-Link disponibili

    Gli interruttori di livello LBFH e LBFI con IO-Link e omologazione ATEX sono disponibili. Lo annuncia Baumer in una nota. L’interfaccia IO-Link permette all’utente di automatizzare la configurazione dei sensori. L’omologazione ATEX consente di utilizzare le barriere...

  • ‘Build your future’ a scuola con Adecco e Siemens

    Il progetto di Alternanza Scuola Lavoro ‘Build your Future’, frutto della collaborazione tra Siemens e Adecco, porterà in più di 30 scuole italiane percorsi di orientamento e formazione volti allo sviluppo di competenze tecniche e di soft...

  • Grande successo di Clpa a SPS IPC Drives 2017

    CC-Link Partner Association (Clpa) ha ottenuto un grande successo alla fiera SPS/IPC/Drives 2017 generando un grande interesse tra i visitatori. L’ininterrotta crescita a due cifre dell’ultimo decennio ha portato la base installata di dispositivi CC-Link IE e...

  • Automation Fair 2017: la Cyber Security

    In occasione di Automation Fair 2017 abbiamo intervistato Sherman Joshua, Connected Services Portfolio Manager di Rockwell Automation, sul tema della cyber security.  Parlando infatti di Connected Enterprise, Connected Production, Connected Services, non poteva mancare un focus particolare...

  • Festo ha ospitato a Varignana alcune tra le esperienze I4.0 più riuscite

    Le esperienze tecnologiche, i casi applicativi e le prospettive in termini di nuovi business model che già si affacciano all’orizzonte con una portata decisamente rivoluzionaria. Il mondo dell’industria italiana, dai produttori di tecnologia agli OEM agli end...

  • Elettronica di azionamento in rete e caratteristiche IoT all’SPS IPC Drives

    La nuova serie di sistemi di distribuzione di campo Nordac Link di Nord Drivesystems, progettata per gli impianti intralogistici in rete con molti assi azionati, assicura un’esperienza utente particolarmente buona. Questi inverter e sistemi di avviamento permettono la...

  • Automation Fair 2017: la Connected Production nell’oil&gas

    Digitalizzazione e Industria 4.0 si concretizzano per Rockwell Automation nel concetto di Connected Enterprise, ovvero fabbrica interconnessa, dove i dati delle Operations fluiscono nei sistemi di un’architettura integrata in grado di ricavarne informazioni utili al miglioramento del...

Scopri le novità scelte per te x